Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 07:16| 66594 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Sono i francesi i più vacanzieri, mentre i giapponesi battono tutti per stakanovismo

Sono i francesi i più vacanzieri, mentre i giapponesi battono tutti per stakanovismo
Sono i francesi i più vacanzieri, mentre i giapponesi battono tutti per stakanovismo
Pubblicato il 04 settembre 2008 | 16:48

Giappone, popolo di lavoratori instancabili. Non solo un luogo comune, ma anche una valutazione che trova conferma in un sondaggio internazionale, secondo cui in media i nipponici vanno in ferie per soli otto giorni l'anno, distaccando con ampio margine non solo gli italiani (27 giorni a pari merito con gli spagnoli) ma anche i francesi, che con i loro 34 giorni di riposo pagato sono risultati a sorpresa i più "vacanzieri".
A definire i giapponesi come i più stakanovisti del pianeta é un sondaggio condotto dal portale di viaggi online Expedia, che tra marzo e agosto ha intervistato un campione di circa 4.000 persone in nove nazioni (Giappone, Stati Uniti e sette Paesi europei).

Interrogati su quali ragioni rendessero difficile prendere le tanto sospirate ferie, i lavoratori del Sol Levante hanno risposto di essere "troppo impegnati" oppure di non voler andare in vacanza prima di colleghi e, soprattutto, superiori. In merito a quali contromisure da prendere, la maggioranza degli intervistati ha risposto che dovrebbe essere dovere dei boss incoraggiare colleghi e sottoposti a usufruire dei giorni di ferie.
I risultati del sondaggio tracciano una tendenza che appare tuttora inattaccabile, anche per le nuove generazioni: il Giappone è infatti il Paese del "karoshi", ovvero la morte da superlavoro, un fenomeno sociale diffuso al punto da meritare un apposito vocabolo.
Uno studio condotto lo scorso anno dal ministero della Sanità ha messo in luce cifre allarmanti, rilevando un netto incremento su base annuale sia delle persone che hanno ottenuto risarcimenti per i danni psicofisici da eccessivo lavoro (+61%), sia di coloro che per questo si sono tolti la vita (+57%).

fonte Ansa

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®