Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 11 dicembre 2019 | aggiornato alle 02:17| 62496 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

Acquavite Italia 2009: la mostra del bere "responsabile"

Acquavite Italia 2009: la mostra del bere
Acquavite Italia 2009: la mostra del bere "responsabile"
Pubblicato il 13 ottobre 2008 | 16:51

Più ricca, più attraente, più vicina al consumatore, Acquavite Italia 2009 si conferma, secondo le previsioni, la manifestazione dedicata ai distillati più attesa d'Italia. Dopo il successo della prima edizione, la grande kermesse umbra, organizzata in collaborazione con l'Associazione Anag dell' Umbria (Associazione nazionale grappa e acquaviti) e la Società Bonazzi gestioni e rappresentanze di Perugia torna dal 23 al 25 gennaio 2009 all' interno delle sale della splendida Rocca Paolina del capoluogo umbro, con il filo conduttore che lega l'edizione 2008 a quella in programmazione il prossimo anno, all'insegna dell'eccellenza e qualità dei distillati e della cultura e del bere consapevole.
«Continua la sfida che abbiamo lanciato lo scorso anno proprio qui a Perugia» afferma Ennio Baccianell a responsabile dell'Ufficio stampa e relazioni esterne di Acquavite Italia, organizzando un evento che non esiste in Europa, dove sarà possibile trovare le migliori aziende del settore insieme ai più importanti produttori di acquaviti, che in molti casi saranno presenti agli stand, pronti ad illustrare ai numerosi visitatori previsti, le qualità e le tecniche di produzione dei propri distillati.
«Anche quest'anno - continua Baccianella - vogliamo lanciare un segnale rivolto in particolare ai giovani e alle autorità competenti. Infatti come tutti sanno, dalle vigenti leggi è previsto il divieto di somministrazione di superalcolici ai minori di 16 anni. Noi questo limite lo abbiamo elevato a 18 anni e quindi, chi non ha raggiunto la maggiore età, non potrà né acquistare né degustare alcun distillato nelle sale della Rocca Paolina, sede dell'evento, né durante gli eventi collegati alla mostra mercato. Durante la passata edizione abbiamo organizzato un convegno dal tema 'I piaceri ed i pericoli dell'alcol” al quale hanno partecipato autorità e forze dell'ordine che hanno illustrato ai circa 200 giovani presenti all'interno della splendida Sala dei Notari di Palazzo dei Priori a Perugia, le corrette norme di comportamento da tenere nei confronti delle bevande alcoliche. Devo dire che è stato un successo e il riscontro lo abbiamo avuto durante lo svolgimento della mostra mercato dove, nei gruppi di ragazzi che hanno visitato l'evento, il giovane che aveva il compito di guidare non beveva, secondo le più corrette norme del buon senso».
Proprio per accrescere questa senso di responsabilità verranno svolti, durante Acquavite Italia 2009, mini corsi informativi completamenti gratuiti, sulle grappe ed acquaviti, condotti dagli esperti insegnanti umbri dell'Anag. Questi appuntamenti, sono una delle novità della seconda edizione e rientrano nel calendario ancora in elaborazione del programma 2009.

Per informazioni sull'evento
075 394162
www.acquaviteitalia.it
info@acquaviteitalia.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).