Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 12 dicembre 2019 | aggiornato alle 16:21| 62536 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

Cinquanta candeline e tanta grinta per Rinaldi

Cinquanta candeline e tanta grinta per Rinaldi
Cinquanta candeline e tanta grinta per Rinaldi
Pubblicato il 01 ottobre 2007 | 00:00
 Cinquant'anni ma non li dimostra certo. O meglio, l'esperienza acquisita la si avverte, ma la dinamicità è quella di un'azienda in piena fase di crescita e sviluppo, e non certo quella di un'impresa ormai matura. Nata nel 1957 la Fratelli Rinaldi Importatori nel corso degli anni Sessanta e Settanta si era affermata come una delle più  apprezzate società di distribuzione di prodotti alcolici sul mercato italiano, grazie a marchi quali la vodka Wyborowa e il whisky di malto The Macallan.
Non dimentichiamo che Wyborowa ha lanciato per prima in Italia la moda della vodka ghiacciata, da bere nelle celebri 'pipette” (i bicchierini alti e strettissimi poi conosciuti come i 'bicchierini Rinaldi”), mentre The Macallan, dal canto suo, è stato il primo whisky di malto di qualità proposto ai consumatori italiani.
Un successo che nel 1983 portò la Fratelli Rinaldi Importatori nel gruppo Buton, mentre 10 anni dopo quando la famiglia Sassoli cedette la Buton agli inglesi della IDV - Grand Metropolitan, un componente della famiglia, Giuseppe Tamburi, nella speranza di continuare con successo la tradizione familiare, decise di acquistare la Fratelli Rinaldi Importatori. E da allora il fatturato della società si è quintuplicato.
Da sempre, la Rinaldi cerca di trasmettere al mercato italiano la propria cultura sui prodotti. E lo fa in maniera diretta, attraverso contatti personali, incontri, degustazioni, rapporti con gli opinion leader e con la stampa di settore.
Il marchio più importante fra quelli distribuiti è oggi Batida de Côco Mangaroca, leader del segmento delle creme al cocco. Ci sono poi i prestigiosi spumanti Cesarini Sforza, le vodke russe Akdov, lo champagne Jacquart, la birra olandese Grolsch, whisky di qualità (Bunnahabhain, Tobermory, The Double, Scottish Leader, Caledonian Selection, l'irlandese Connemara). Non mancano infine degli autentici leader internazionali di immagine, quali il brandy spagnolo Cardenal Mendoza, il porto Taylor's, i cognac Camus e Hine, l'armagnac Janneau, il calvados Boulard, il rum cubano Santiago de Cuba, il rum e il bitter Angostura.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).