Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 02:44| 64652 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Valle Isarco, un inverno ricco tra "skisafari" e buona cucina

Valle Isarco, un inverno ricco tra
Valle Isarco, un inverno ricco tra "skisafari" e buona cucina
Pubblicato il 21 novembre 2008 | 11:24

La valle percorsa dal fiume Isarco è considerata una specie di 'spina dorsale” dell'Alto Adige e, grazie alla sua strategica posizione, da Bolzano a Vipiteno, consente ai patiti degli 'sport bianchi” di provare ogni giorno nuove piste, di cambiare ogni giorno stazione sciistica, di godere ogni giorno di panorami nuovi sui 'monti di corall o”: le più belle località delle Dolomiti, infatti, si raggiungono in poco tempo e con lo skipass combinato Valle Isarco-Dolomiti Superski si può sciare sulle piste più belle di tutta la regione.
E allora la parola d'ordine in valle, per l'inverno è 'skisafari”: 5 stazioni sciistiche da provare in una sola settimana bianca, facendo della Valle Isarco la propria base (in particolare, la zona di Chiusa e dintorni). Il calendario dello skisafari è piuttosto impegnativo: si comincia la domenica con la Plose (40 km di piste e la pista nera tra le più lunghe dell'arco alpino), lunedì è di scena il Sella Ronda (il giro dei 4 passi); martedì, ancora in Valle Isarco a Gitschberg-Maranza e Jochtal-Valles, località tra le più panoramiche (dal Gitschberg, 500 cime in vista); mercoledì si va all'Alpe di Siusi; giovedì è il gran giorno della Val Gardena; venerdì di nuovo alla Plose.
I prezzi, poi, sono ragionevoli (come speso succede in provincia di Bolzano): per sette giorni di mezza pensione in hotel a 3 stelle si parte da 280 euro a persona compreso transfer da Chiusa ai vari comprensori.
Anche lo skipass è risparmioso e si usufruisce della formula 'combinata” Valle Isarco-Dolomiti Superski: 3 giorni Valle Isarco più 3 giorni Dolomiti Superski a 165 euro fino al 23 dicembre, 181 euro in media stagione, 206 euro in alta stagione.

Non solo sci
Ma oltre al grande piacere di fare sport, la Valle ne offre altri due, altrettanto importanti e appaganti: il buon vino e la buona cucina. Celestino Lucin, "kellermeister" dell'Abbazia di Novacella (una delle realtà enologiche più importanti della zona) è stato appena eletto, dai severi critici di una delle guide più titolate, 'enologo dell'anno”. Grazie alla sua infaticabile opera, infatti, la cantina dell'Abbazia si sta affermando fra le migliori d'Italia, per gradimento di  critica e di pubblico. E i 'tre bicchieri” (il massimo riconoscimento  della Guida Vini d'Italia del Gambero Rosso 2009) sono stati assegnati proprio a due 'creature” di Lucin, il Riesling Praepositus '06 e il Sylvaner Praepositus '07.
Ma i 3 bicchieri in Valle... si sprecano: in un territorio vitato di soli 300 ettari, sono addirittura altri 4 i vini insigniti dell'ambito riconoscimento: il Riesling di Kuenhof, il Sylvaner di Köfererhof,  il Veltliner di Garlider; il Veltliner '07 di Hoandlhof. Tutti questi vini nascono dai  vigneti 'vista piste da sci” e sono cristallini e nervosi, potenti per aromi e mineralità, e anche di notevole longevità.  
Va da sé che a pochi chilometri dalle piste è anche possibile visitare cantine e fare acquisti, come presso lo spaccio con mescita della Cantina Produttori Valle Isarco, alle porte di Chiusa, o presso la stessa Abbazia di Novacella, sontuosa abbazia romanica gestita da secoli dai padri agostiniani. E a dimostrazione che la Valle Isarco si conferma la 'valle del gusto” ci sono anche le stelle Michelin: per il 2009 sono state confermate al Jasmin di Chiusa e al Tilia di Vandoies. Ma altri ristoranti d'eccellenza assoluta sono l'Unterwirt a Gudon (sopra Chiusa), lo Steinbock a Villandro, il Pretzhof in Val di Vizze.

Enrico Saravalle

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®