Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 08 agosto 2020 | aggiornato alle 07:56| 67135 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere

A tutti prima o poi succede che...

A tutti prima o poi succede che...
A tutti prima o poi succede che...
Pubblicato il 01 luglio 2007 | 00:00

Atutti può succedere che, nel bel mezzo di un pasto, ci si ritrovi con la classica 'macchia sul vestito”. Vediamo come intervenire subito per risolvere o ridurre il danno.
• Uovo: la macchia d'uovo è ostica perché si fissa in profondità nel tessuto e, se bagnata con acqua calda, si spande creando un danno maggiore. Il rimedio migliore è di togliere raschiando quanto più possibile l'uovo dal tessuto e, usando un panno, tamponare il residuo per poi passare la macchia con un panno inumidito con acqua fredda. Resta sottinteso che appena possibile il vestito va lavato.
• Vino: la prima operazione sarà di tamponare la macchia con un panno cercando di asportare il vino in eccesso poi cospargere la macchia con del sale e lavarla subito in acqua fredda o con sapone misto a succo di limone.
• Sugo di carne: il consiglio di raschiare o assorbire il sugo con un panno assorbente è sempre valido prestando attenzione a togliere il sugo e non a spanderlo. Si consiglia l'uso di acqua calda per fare in modo che la macchia si sciolga e perda di intensità, per agevolare la pulizia, il sapone solido (tipo Marsiglia).
• Salsa di pomodoro: si toglie con acqua e ammoniaca o con acqua ossigenata aggiungendo qualche goccia di ammoniaca. Risciacquare bene e prima possibile lavare.
• Gelato, cioccolato e cacao: le macchie si tolgono con acqua quando sono fresche. Quando sono vecchie vanno ammorbidite con acqua e borace. Se il gelato è di crema si pulisce con la benzina cospargendovi poi del talco e lasciando asciugare.
• Frutta e succhi di frutta: le macchie di questo tipo sono di solito indelebili, vanno lavate subito con acqua fredda. Per le più ostiche provare a usare succo di limone in soluzione e lavare.
• Marmellata: le macchie scompaiono con acqua tiepida. Per marmellate molto colorate comportarsi come per i succhi di frutta.
Dimenticavo, se dopo aver pagato il conto e firmato la ricevuta della carta di credito riponete la biro senza cappuccio nel taschino della camicia preferita, non preoccupatevi, basterà immergere la parte in un bicchiere di latte freddo lasciandola per tutta la notte.

Angelo Reghenzi

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®