Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 07 agosto 2020 | aggiornato alle 21:00| 67135 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     SALSE e CONDIMENTI

Primo corso “sensoriale" per l'Aceto Balsamico tradizionale di Modena

Primo corso “sensoriale
Primo corso “sensoriale" per l'Aceto Balsamico tradizionale di Modena
Pubblicato il 27 dicembre 2008 | 09:55
L'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena si racconta e svela i suoi segreti. Tutto in quattro giorni. Dalla storia del prodotto, alla densità dell'aspetto e alla persistenza dei profumi, per arrivare all'armonia dei sapori: è un viaggio alla scoperta delle straordinarie caratteristiche del Balsamico Tradizionale quello che propone la Consorteria dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena dal 6 al 9 febbraio presso la sua sede di Spilamberto (Mo).
Si tratta di un co rso per chi vuole conoscere tutto, ma proprio tutto del prezioso elisir: quattro giornate in cui i partecipanti possono toccare con mano le tecniche antichissime della produzione del re degli aceti. Maestri assaggiatori di grande esperienza spiegano come nasce il Balsamico Tradizionale, dai vigneti alla vendemmia, dalla pigiatura alla cottura del mosto, fino alla costruzione delle botti e alla conduzione dell'acetaia. Ma non solo: è prevista una vera e propria lezione di storia per spiegare l'evoluzione del prodotto da Apicio,  cuoco della Roma imperiale, fino al raggiungimento della Dop nel 2000 e una panoramica sulla legislazione vigente. Non mancano 'dritte” e suggerimenti per il suo utilizzo in cucina fino ad arrivare all'attesissima prova sul campo: l'assaggio.
L'assaggio è un vero e proprio rito, eseguito con calma, in silenzio, con i giusti tempi e con gli strumenti appropriati.
I partecipanti al corso vengono guidati nel riconoscere tutti i colori, gli odori e i sapori racchiusi nella complessa storia di ogni Balsamico. Scoprire l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena è un'esperienza che coinvolge tutti i sensi: il caratteristico colore 'bruno scuro, carico e lucente”, esaltato dalla luce rossastra di una candela, l'odore intenso, che nasconde profumi d'uva e sentori leggeri di legni pregiati (da sempre rovere, castagno, gelso, ginepro) e infine il sapore dolce e agro, che si forma attraverso i passaggi nei diversi vaselli che compongono la batteria.

Il corso
Il corso, a numero chiuso, è il primo di questo tipo. Rivolto a tutti gli appassionati che non risiedono in Emilia Romagna e ai cittadini stranieri intende dare la possiblità a chi non abita nei territori di produzione di conoscere il Balsamico Tradizionale.
La prima iscrizione è arrivata addirittura da oltreoceano, da parte di una signora giapponese. La full immersion è consigliata in particolare agli studenti universitari che stanno svolgendo un percorso legato alle scienze enogastronomiche. Si tiene da venerdì 6 a lunedì 9 febbraio a Spilamberto (Mo) presso Villa Fabriani, sede della Consorteria dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e dell'omonimo Museo.
Le lezioni si svolgono dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. Il costo è di 500 € a persona e al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione.

Infoline
059 785959

La Consorteria, scrigno di una tradizione unica al mondo
L'Associazione denominata "Consorteria dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena" nasce nel 1967 a Spilamberto. Si propone di promuovere, organizzare e sostenere, iniziative e manifestazioni dirette alla tutela e alla valorizzazione dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, nonché alla diffusione della sua conoscenza nel rispetto assoluto della tradizione.
Svolge corsi di formazione e di approfondimento sul "Balsamico", cura la pratica dell'esame organolettico rivolto alla conoscenza del prezioso prodotto, svolge annualmente la gara del Palio di S. Giovanni riservata ai campioni di Aceto balsamico tradizionale prodotti nei territori degli antichi domini estensi.
La Consorteria da poco ospita anche batterie di aceto particolarmente pregiate: nell'acetaia sociale è lasciata a balia una batteria di Balsamico Tradizionale appartenente a Slow Food, che l'associazione si è aggiudicata lo scorso anno nel corso della prima grande asta internazionale dedicata al prodotto e battuta da Sotheby's, la più antica casa d'aste d'arte al mondo. Da qualche mese, inoltre, l'acetaia si è arricchita di una nuova batteria di proprietà dello chef Massimo Bottura, dell'Osteria Francescana di Modena, che ha recentemente conquistato il primato - condiviso con altri tre locali - di miglior ristorante d' Italia, assegnato dalla Guida de L'Espresso.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

10/09/2013 10:29:28
1) Corso sull'aceto balsamico
Buongiorno, sono un cittadino italiano residente all'estero. Sarei interessato nel fare il vostro corso sensoriale per l'aceto balsamico di quattro giorni. Potrei avere ulteriori informazioni? Quando si svolge? Grazie, distinti saluti.
Marcelo Aviles


ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®