Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 30 marzo 2020 | aggiornato alle 06:02| 64446 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Birra, il mercato mondiale parla americano: Bud sopra tutte

Birra, il mercato mondiale parla americano: Bud sopra tutte
Birra, il mercato mondiale parla americano: Bud sopra tutte
Pubblicato il 22 dicembre 2008 | 11:38

In collaborazione con beverfood riportiamo la seguente notizia:

 Budweiser e Bud Light, le prime due marche del gruppo americano Anheuser Busch, occupano stabilmente la testa della classifica delle prime marche mondiali sia con riferimento alle quantità vendute sia con riguardo al valore di marca, così come calcolato con la metodologia BrandZ Ranking. Heineken è la prima marca europea, occupando la terza posizione nella graduatoria a valore e la quinta nella graduatoria a quantità, seguita da Stella Artois e Guinness. Sorprendente la posizione della messicana Corona che si piazza al quarto posto nella classifica del valore di marca.
Le aziende sono consapevoli che le marche sono tra i loro beni più preziosi e cercano di determinare con esattezza il loro valore. Lo fa ormai da anni la Millward Brown attraverso il BrandZ Ranking. Questa procedura di valutazione combina l'analisi dei dati finanziari e commerciali con i risultati di una ampia ricerca condotta sui consumatori. Questo perché il valore del marchio dipende dal sentimento dei consumatori, nonché dalla capacità che ha una società nel tradurre il sentimento della marca in valore per gli azionisti. Per curiosità: il marchio al primo posto della classifica totale è Google, valutato oltre 86 miliardi di dollari.

I primi 5 marchi al mondo per valore (in milioni di dollari)
Budweiser     5,8
Bud Light      4,9
Heineken      4,5
Corona         4,4
Stella Artois  4,1

Fonte: BrandZ Top 100 Most Powerful Brands Ranking 2008

Se poi si mette in collegamento la classifica a valore con la classifica delle quantità vendute, ci si accorge che esistono sostanziali differenze. In realtà il valore delle marca dipende solo in parte dal volume delle vendite, ma conta anche e soprattutto la capacità di posizionarsi in termini di prezzo sul mercato. Così marche storiche di grande tradizione, prestigio e qualità come le europee Guinnes e Stella Artois, pur essendo molto distanziate nei volumi di vendita da alcune marche popolari dell'America Latina (come Skol e Brahma), hanno un valore di marca molto più alto, proprio in considerazione del fatto che si prestano ad un posizionamento premium più deciso rispetto ad altre marche più altovendenti.

Per l'elenco completo rimandiamo a www.beverfood.com
è possibile scaricare gratuitamente l'ultimo rapporto Brandz Top 100 da www.brandz.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®