Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 12:09| 66707 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

A Londra si balla per dimagrire La ricetta del ministro della Sanità

A Londra si balla per dimagrire La ricetta del ministro della Sanità
A Londra si balla per dimagrire La ricetta del ministro della Sanità
Pubblicato il 08 febbraio 2009 | 19:45

In tempi di crisi servono soluzioni alternative anche per i problemi della salute. Ecco da Londra il ministro della Sanità propone il ballo come rimedio all'obesità. Riproponiamo il servizio del correre.it

'Foxtrot, valzer e rock 'n' roll. Per chi vuole dimagrire, la cura c'è: ballare. Ad annunciarlo, entusiasta, è niente di meno che Alan Johnson, ministro britannico della Sanità. Per sconfiggere l'obesità ci vogliono idee nuove, ha sottolineato al Sunday Times. Che i medici prescrivano meno farmaci e più sport, allora, e tra questi in particolare la danza. Solo così, ha precisato Johnson, si potrà sconfiggere quella che ormai è diventata un'epidemia.

 Il fatto è che per ballare non c'è bisogno di essere professionisti - ha fatto notare il ministro -. Non occorre avere talento, basta muoversi ed è di questo che abbiamo tutti bisogno». A ispirare Johnson è stata Strictly come dancing, la versione inglese di Ballando con le stelle, trasmissione che in Gran Bretagna ha un pubblico di circa 10 milioni di telespettatori a puntata. In particolare, il ministro è rimasto colpito dalle imprese di John Sargeant, ex giornalista politico che pur mancando completamente di stile e talento - tanto che dai giudici era stato paragonato a un pinguino e dai media soprannominato il maiale danzante - nell'arco di dieci settimane ha perso 12 chili.

Ecco dunque la proposta di Johnson: creare un «gruppo di lavoro» per studiare come meglio introdurre la danza tra gli adulti, un comitato di esperti tra i quali invitare i giudici della trasmissione tv. L'iniziativa del ministro laburista non è piaciuta né ai conservatori, né ai liberal democratici, per i quali non si tratta che di un piano superficiale, destinato a rivelarsi poco efficace.

Paola De Carolis
Corriere.it

'

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®