Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 01:24| 66554 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

L’Istat fotografa i gusti degli adolescenti

L’Istat fotografa i gusti degli adolescenti
L’Istat fotografa i gusti degli adolescenti
Pubblicato il 01 settembre 2008 | 17:36

Cresce in Italia il consumo di alcolici tra adolescenti. Lo rivela l'Istat nell'indagine 'Multiscopo 2007”: benché la diffusione del consumo di alcol in Italia risulti stabile negli ultimi 10 anni, preoccupa la crescita del fenomeno tra i ragazzi di 11-15 anni, con il 19,9% che dichiara di aver consumato una o più bevande alcoliche almeno una volta nell'anno. Considerando poi la fascia di età tra i 14 e i 17 anni, tra il 1998 e il 2007 il consumo di alcol passa dal 12,6% al 20,5%, e cresce anche fuori pasto, in particolare fra le ragazze (dal 9,7% al 17,9%), pur rimanendo più diffuso tra i maschi, per i quali sale dal 15,2% al 22,7%.
Il consumo di alcol tra minorenni è preoccupante in quanto spesso non sono ancora in grado di metabolizzare adeguatamente l'alcol: per questo uno degli obiettivi dell'Organizzazione mondiale della Salute, è ridurre a zero entro il 2010 la quota di ragazzi fino ai 15 anni che consumano alcolici. Secondo Italo Farnetani, professore all'Università di Milano-Bicocca, che basa le sue stime su un'indagine condotta nei mesi scorsi, sarebbero circa 700 mila i ragazzi tra 15 e 18 anni che quest'estate hanno alzato il gomito.

Il 25% (cioè 600.000) degli adolescenti tra i 15 a 18 anni normalmente beve superalcolici il sabato sera. «A questo gruppo - dice Farnetani - in estate si aggiungono circa 100mila coetanei. Il problema è che lo sballo del fine settimana in vacanza può diventare quotidiano, con ragazzi che tornano brilli in piena notte». Le vacanze «fanno rima con sballo per molti ragazzi, non solo quelli che si recano nelle classiche mete estive gli fa eco il presidente del Laboratorio scientifico dell'Osservatorio permanente sui giovani e l'alcol, Enrico Tempesta. Luoghi di aggregazione che moltiplicano le occasioni di trasgressione e non solo a base di alcolici, ma anche con mix di sostanze legali e non». La novità di questi ultimi anni è legata ai giovanissimi: «Fino a 5 anni fa era difficile vedere gli 'under 16” sperimentare mix di birra, superalcolici e pasticche - aggiunge Tempesta. Una tendenza che abbiamo importato dal nord Europa e che accomuna anche le ragazzine. Se prima era il singolo a provare, oggi è tutto il gruppo».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®