Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 aprile 2020 | aggiornato alle 07:13| 64734 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Heineken, ricavi in crescita per il terzo gruppo birraio al mondo

Pubblicato il 05 marzo 2009 | 16:10
La multinazionale olandese ha anticipato i principali risultati dell'esercizio 2008 che evidenzia una forte crescita dei volumi e valori di vendita, anche in considerazione delle importanti acquisizioni realizzate nel corso del 2008, tra cui la maxi acquisizione del gruppo Scottish&Newcastle, in partnership con Carlsberg. La crescita organica dei volumi (cioè al netto delle nuove acquisizioni) è stata comunque del 3,6%, ma l'esercizio 2008 segna anche una forte caduta del 74% dei profitti netti.

 Andamento delle vendite
I volumi di vendita si sono portati complessivamente a oltre 161 milioni di ettolitri, con una crescita del 16% rispetto al 2007, mentre la crescita organica è stata contenuta al 3,6%. In ogni caso il gruppo olandese consolida la sua posizione di terzo birraio mondiale (con una quota mondiale vicina al 10%), dietro ai gruppi Ab InBev e SabMiller.
La marca Heineken resta la principale marca del gruppo con vendite per circa 26 milioni di ettolitri, in crescita del 4,7% rispetto al 2007, mentre le vendite della seconda marca del gruppo, Amstel, si sono stabilizzate intorno ai 10,6 milioni di ettolitri. Il giro d'affari è cresciuto del 27% portandosi a 14, 3 miliardi di euro, contro 11,2 miliardi nel 2007. La crescita organica (al netto delle nuove acquisizioni) è stata del 7,4%, il che significa che la multinazionale, nonostante la situazione difficile dei mercati di riferimento, è riuscita a migliore i propri ricavi unitari.

A livello geografico le regioni dell'Europa Centrale e Orientale hanno consolidato il primato con oltre 55 milioni di ettolitri (30% del totale gruppo) con una crescita organica del 2,3%, mentre le regioni dell'Europa Occidentale si sono portate a 44,3 milioni di ettolitri (oltre 27% del totale gruppo) con una forte crescita in assoluto, ma con un calo complessivo dell'1,6% dei volumi in termini organici.
L'Europa Occidentale resta in ogni caso l'area geografica a più alta redditività. La relazione degli amministratori precisa che i principali mercati che hanno accusato una crescita organica negativa a volume sono stati Spagna, Olanda, Belgio, Italia (-2,2%) Germania ed America, mentre i migliori tassi di crescita si sono realizzati nei paesi dell'Est Europa (Russia e Polonia soprattutto), in Indonesia ed in Africa.

Risultati economici
Nonostante il forte aumento dei volumi e del giro d'affari, l'esercizio 2008 segna una drastica caduta del profitto netto: 209 milioni contro 807 del 2007. Jean-François van Boxmeer, Chairman del comitato Esecutivo, ha precisato che questa forte flessione è ascrivibile a circostanze di natura starordinaria: la riduzione del goodwill in Russia e la riduzione degli assets in India e della catena di pub in UK, costi di ristrutturazione e crescita straordinaria dei costi finanziari. Questi ultimi si sono portati a 420 milioni di euro contro 111 del 2007, a causa dei finanziamenti onerosi sostenuti per le acquisizioni fatte in corso d'anno.

Prospettive 2009
Il management Heineken si mostra prudente, non nascondendo le difficoltà dovute alla più generale crisi economica e finanziaria. L'azione del gruppo sarà focalizzata sulla riduzione del debito attraverso iniziative che rafforzano la generazione di cassa, comprese possibili cessioni di attività non strategiche.
Altrettanto prioritario sarà il miglioramento delle prestazioni delle società di nuova acquisizione, cogliendo le sinergie con le attività pre-esistenti del gruppo. Sarà inoltre perseguita una organica riduzione dei costi attraverso la metodologia del Total cost management. Resta comunque fondamentale per il gruppo mantenere il posizionamento di prezzo delle principali marche. Sarà infine aumentata l'efficienza e l'efficacia di tutti gli investimenti di marketing. In conseguenza di questi programmi di azione anche per il 2009 si prospetta una ulteriore riduzione degli attuali organici.

Informazioni
www.heinekeninternational.com

Fonte: Beverfood

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®