Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 00:02| 63004 articoli in archivio
HOME     EVENTI     GOURMET

I tanti modi della pasta ripiena
Ristoratori a confronto

I tanti modi della pasta ripiena 
Ristoratori a confronto
I tanti modi della pasta ripiena Ristoratori a confronto
Pubblicato il 09 marzo 2009 | 12:36
La ricetta dei 'casonsèi de la Bergamasca” è una sola e ben precisa, codificata anni fa dalla Camera di commercio nell'ambito del marchio 'Bergamo città dei Mille…sapori”, ma l'offerta di paste ripiene - ravioli o casoncelli che dir si voglia - è pressoché infinita nei ristoranti di città e provincia. Ogni cuoco ha in serbo la sua ricetta più o meno segreta e originale, con la quale ingolosire schiere di buongustai.

 Cinque esempi di ravioli che si possono assaggiare ai loro tavoli sono stati proposti, in una serata organizzata dal Club Buongustai, guidato da Ernesto Tucci, nella sede della Saps-Pentole Agnelli, da altrettanti ristoratori, che hanno illustrato la loro ricetta senza segreti.
Ha cominciato Fabio Ravasio del Circolo della Valle di Vertova che ha presentato i suoi 'scarpinòcc”, rigorosamente di magro. Sono seguiti: Roberto Gambirasio del ristorante Cadei di Villongo con un raviolo ripieno di polpa di gamberi di fiume; Gian Battista Oldrati del ristorante Misma di Cenate Sopra ha proposto i suoi personali casoncelli, con qualche modifica rispetto alla ricetta codificata dalla Camera di commercio; Angela Rivoltella della Trattoria Teresina di Fornovo San Giovanni ha proposto i ravioli al brasato secondo una ricetta della nonna; Umberto Possenti della Trattoria dei Possenti di Casirate ha valorizzato nel ripieno dei suoi ravioli lo strachitunt con le pere.

La serata, preceduta da una dotta introduzione di Silvia Tropea Montagnosi sulla tradizione della pasta ripiena a Bergamo, ha visto i complimenti di tutti i buongustai intervenuti ed anche del segretario generale della Camera di commercio, Carlo Spinetti, che ha manifestato la volontà dell'ente camerale di codificare alcune ricette della tradizione orobica prima che vengano dimenticate per sempre. Ricette particolari, uniche, che potranno diventare un simbolo della gastronomia bergamasca e un richiamo per i turisti.

Roberto Vitali

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).