Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 15 dicembre 2019 | aggiornato alle 23:06| 62568 articoli in archivio
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

Negli stand del Vinitaly protagonisti anche grappa e caffè

Negli stand del Vinitaly  protagonisti anche grappa e caffè
Negli stand del Vinitaly protagonisti anche grappa e caffè
Primo Piano del 05 aprile 2009 | 19:12

Successo del 21° Grappa & C. Tasting e del 1° Coffee Experience, con oltre 7.000 degustazioni nei primi tre giorni di manifestazione. Un’opportunità per fare cultura del prodotto e per capire i gusti dei consumatori. Verso distillati dal gusto sempre più morbido e caffè con miscele selezionate

 A Vinitaly non si vive di solo vino. Grazie al ventunesimo Grappa & C. Tasting e al primo Coffee Experience, debuttante ad Agrifood Club, anche altre eccellenze del made in Italy hanno la loro vetrina internazionale a Verona. 183 i distillati e i liquori in degustazione e 35 i caffè tra espresso, moka e capsule, per quello che è il più grande banco di assaggio mai realizzato finora per il caffè. Obiettivo dei due banchi è quello di fare cultura del prodotto, che metta in grado operatori e consumatori di distinguere tra le varie offerte, anche in termini di qualità.

Incessante il lavoro dei sensorialisti, impegnati a spiegare alle centinaia di persone che ogni giorno hanno chiesto di degustare, i segreti sensoriali dei vari prodotti.

Se il successo per il Grappa & C. Tasting - più di 2.000 assaggi nei primi tre giorni di manifestazione - era tutto sommato prevedibile, visto il favore crescente delle precedenti edizioni e l'apprezzamento che la grappa sta riscuotendo all'estero, meno prevedibile era l'entità dell'afflusso registrato per il Coffee Experience, che in tre giorni ha realizzato oltre 5.000 degustazioni.

Interessanti le tendenze colte nei gusti dei visitatori:. A Grappa & C. Tasting si osserva una tendenza verso prodotti morbidi, con grande interesse per le grappe invecchiate con questa caratteristica. Si nota anche un'attenzione rinnovata per i liquori tipici e tradizionali, legati alla nostra storia agroalimentare.

Coffee Experience, invece, evidenzia una maggiore attenzione da parte del mondo professionale dell'ospitalità a selezionare prodotti di qualità. Una tendenza non percepita ancora completamente dal mondo dei produttori di caffè. Coffee Experience alla sua prima edizione è una scommessa vinta: Vinitaly non solo permette all'operatore professionale di selezionare vini e distillati, ma gli offre ora la stessa possibilità per il caffè.

Questo prodotto di punta dell'agroalimentare italiano ha oggi, grazie all'Istituto nazionale espresso italiano, patrocinatore del banco di assaggio ad Agrifood Club assieme all'Istituto internazionale assaggiatori caffè, anche un Espresso italiano certificato e un Cappuccino certificato, così da avere nei bar ed esercizi pubblici  che aderiscono all'iniziativa (riconoscibili per il marchio) una miscela di caffè qualificata lavorata con una macchina e un macinadosatore qualificati da un barista abilitato, per arrivare alla tazzina senza perdere, ma anzi esaltando, la qualità sensoriale del prodotto.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).