Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 aprile 2020 | aggiornato alle 17:57| 64622 articoli in archivio
Rotari
Rational

Vini Farina sceglie Nomacorc
Più qualità con i tappi Select Green

Vini Farina sceglie Nomacorc 
Più qualità con i tappi Select Green
Vini Farina sceglie Nomacorc Più qualità con i tappi Select Green
Pubblicato il 24 aprile 2018 | 10:51

Vini Farina punta ad un incremento della qualità delle proprie bottiglie e, per farlo, ha scelto di puntare sui tappi Select Green di Nomacorc, convinta che questi garantiscano assenza di difetti gravi.

Su tutti il “sentore di tappo”, ma anche la possibilità di favorire un ingresso costante e controllato di ossigeno con una conseguente maggiore uniformità del profilo qualitativo dei vini.

(Vini Farina sceglie Nomacorc Più qualità con i tappi Select Green)

«La cosa più frustrante per un produttore di vino - spiega Claudio Farina, titolare insieme alla cugina Elena dell’azienda - è lavorare con grande impegno, ed investimenti, in vigna e cantina e poi vedere tutto vanificato quando sulla tavola di qualche cliente, in un ristorante o in un wine bar viene aperta una sua bottiglia e questa sa di tappo. Sono anni che collaboriamo con il dipartimento Biotecnologie dell’Università di Verona per analizzare in profondità l’impatto delle chiusure sulla qualità dei nostri vini e alla fine siamo arrivati ad un’importante conclusione: quella di utilizzare, per tutte le nostre tipologie di vino, ad esclusione dell’Amarone, i tappi della linea Select Green Vinventions, che sono esenti da Tca (sentore di tappo) e privi di difetti e consentono un ingresso costante di ossigeno con conseguente maggiore omogeneità del profilo qualitativo dei nostri vini. Non si tratta di una scelta “economica”, gli addetti ai lavori sanno benissimo che si tratta di una tipologia di tappi che ha un costo superiore a molti tappi di sughero naturale».

«Si tratta - prosegue Elena Farina - di tappi riciclabili e che utilizzano materiali naturali per assorbire Co2. Green Line è la prima gamma di tappi a zero emissione di carbonio».

«La scelta tecnica dei tappi per i nostri vini - spiega Claudio Farina - è caduta su Select Green 100 per i vini bianchi, che garantiscono il mantenimento degli aspetti aromatici, su Select Green 300 per i nostri Ripassi, con la garanzia di una corretta evoluzione e infine su Select Green 500 per i nostri vini più giovani, garantendo il mantenimento della loro freschezza».

«Sono molto soddisfatto di questa scelta - evidenzia Andrea Zerman, responsabile enologico di Farina - perché si tratta di tappi che offrono moltissime garanzie e sono di altissima affidabilità. Per noi è fondamentale garantire soprattutto uniformità qualitativa nelle nostre diverse tipologie produttive. Dai nostri test, basati anche su una degustazione di una cinquantina di bottiglie della stessa tipologia e della stessa annata con le chiusure tradizionali di sughero, anche quello di qualità più elevata, è emersa spesso un’ampia difformità delle caratteristiche qualitative. Diversità dovute all’impossibilità del sughero naturale di garantire uniformità nell’ingresso di ossigeno in bottiglia (parti più dense, talvolta lignificate, diversità di porosità tra un sughero e l’altro anche a parità di peso)».

Per informazioni:
www.farinawines.com
www.nomacorc.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Vini Farina Claudio Farina Elena Farina tappo Nomacorc Andrea Zerman Select Green

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®