Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 07 aprile 2020 | aggiornato alle 21:42| 64707 articoli in archivio

Il bilancio di Amorim Cork 2018
Volume d'affari in crescita dell'8%

Il bilancio di Amorim Cork 2018 
Volume d'affari in crescita dell'8%
Il bilancio di Amorim Cork 2018 Volume d'affari in crescita dell'8%
Pubblicato il 21 febbraio 2019 | 09:50

Amorim Cork, azienda specializzata nella produzione di chiusure per vini, birre e distillati, continua a crescere, nonostante lo scenario economico instabile e la riduzione della produzione vitivinicola italiana.

Di fronte a un banco di prova così impegnativo, Amorim ha risposto con 62 milioni di euro di fatturato, oltre 590 milioni di tappi venduti e un aumento del volume d'affari che ha sfiorato gli 8 punti percentuali rispetto all'anno precedente.

(Il bilancio di Amorim Cork 2018 Volume d'affari,  8% sull'anno precedente)

Protagoniste di questo successo le linee di prodotti a garanzia 100%, come il tappo Neutrocork, per vini di tutti i giorni, ma anche NDTech, benchmark di mercato per i grandi vini italiani. Nel 2018 circa 9 milioni di bottiglie sono state chiuse con quest'ultima tipologia di tappo, dimostrando sia la qualità del prodotto sia l'attenzione al tema da parte delle cantine italiane. Sono quasi 3mila infatti le cantine che hanno scelto Amorim per la tutela e la valorizzazione dei propri prodotti.

Una ricchezza quindi la chiusura Amorim, alla luce di una sostenibilità che oltre che economica è sempre più sociale e ambientale. Dall'uguaglianza della forza lavoro, con un equo 50% di donne e 50% di uomini, allo sviluppo del progetto Etico per il recupero e il riciclo dei tappi usati, passando attraverso Eticork, iniziativa che valorizza le aziende vitivinicole che tutelano l'ambiente con la loro attività. Tutto questo rappresenta il sostegno al territorio e alla natura di Amorim Cork Italia.

Carlos Veloso dos Santos (Il bilancio di Amorim Cork 2018 Volume d'affari,  8% sull'anno precedente)
Carlos Veloso dos Santos

Amorim non trascura nemmeno la formazione dei suoi dipendenti. Dai corsi di lingue a quelli per sommelier, passando attraverso percorsi di interazioni con il cavallo e attività sportive: una perfetta armonia tra tempo libero, famiglia e lavoro che ha consentito ad Amorim di ricevere di recente il riconoscimento Family Audit.

«Amorim Cork Italia sta raccogliendo quanto seminato. Abbiamo voluto costruire una cultura del sughero - afferma l’ad Carlos Veloso dos Santos - materiale sostenibile da ogni punto di vista, e creato così una nuova consapevolezza nei consumatori. Scegliere il tappo in sughero oggi significa volere il meglio non solo per i propri prodotti, ma anche per la propria vita, capace com'è, nel suo piccolo volume, di racchiudere avanguardia tecnologica, potenza sensoriale, bontà verso il mondo che ci circonda. Ogni tappo in sughero è vera e propria eredità morale verso le future generazioni».

Per informazioni: www.amorimcorkitalia.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Amorim Cork bilancio sostenibilita tappi chiusure contenitori famiglia tempo libero cantina scelta Carlos Veloso dos Santos

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®