Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 16 luglio 2019 | aggiornato alle 02:05| 59990 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     ACQUA e ANALCOLICI
di Giovanni Berera
Giovanni Berera
Giovanni Berera
di Giovanni Berera

Surgiva e Mart
200 foto ufficializzano l’accordo

Surgiva e Mart 
200 foto ufficializzano l’accordo
Surgiva e Mart 200 foto ufficializzano l’accordo
Pubblicato il 13 luglio 2019 | 11:24

Nell’ambito della collaborazione tra l’acqua minerale del Gruppo Lunelli e il Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, sono stati svelati i lavori dei partecipanti, visibili fino al 22 luglio.

Surgiva è un’acqua straordinariamente pura, che nasce sull’Adamello, nelle profondità del più vasto ghiacciaio delle Alpi e che sgorga da una vena di roccia in Val Rendena, dentro il Parco Naturale Adamello Brenta, una delle zone più incontaminate delle Dolomiti trentine, fino ad arrivare sulle tavole dei migliori ristoranti d’Italia e del mondo. Ne ha fatta di strada Surgiva, l’acqua per l’alta ristorazione del Gruppo Lunelli, che in poco più di trent’anni da Carisolo, incantevole imbocco della Val Genova, è presente ad ogni latitudine, ma esclusivamente nei circuiti della miglior ristorazione, dell’alta ospitalità alberghiera e nelle boutique gastronomiche. Merito della chiarezza di visione della famiglia Lunelli, che da tre generazioni perseguono l’obiettivo dell’eccellenza del bere italiano, superando categorie - dall’acqua ai distillati - o territori - dal Trentino all’Umbria.

I partecipanti al workshop (Surgiva e Mart 200 foto ufficializzano l’accordo)
I partecipanti al workshop

Dal 1988 Surgiva fa parte del Gruppo Lunelli, che prende il nome dalla famiglia che ha rilevato, nel 1952, le storiche Cantine Ferrari di Trento. Nel corso degli anni alle bollicine Trento Doc si sono affiancati altri marchi che ne condividono la continua ricerca della qualità e il proposito di valorizzare il territorio: la storica distilleria trentina Segnana, i vini trentini Lunelli, i toscani della Tenuta Podernovo, gli umbri della Tenuta Castelbuono e il Prosecco Superiore Bisol. Surgiva è un’ottima compagna di tavola per ognuna di queste bevande: è un’acqua leggerissima, con un residuo fisso di soli 0,041 g/l, minimamente mineralizzata e dal sapore neutro, che non altera il gusto dei cibi e dei vini cui si accompagna. Non a caso i Lunelli l’hanno acquisita per abbinarla ai loro vini e l’Associazione Italiana Sommelier l’ha scelta come sua acqua ufficiale. È un’acqua gentile, raffinata ed elegante, da sempre imbottigliata solo in vetro bianco che ne esalta le caratteristiche organolettiche, e riconoscibile per il design accattivante dell’etichetta, un animato svolazzo grafico (viola per la gassata, blu per la naturale e grigio per la mossa), disegnato da Franco Giacometti che evoca una cascata, una nuvola e qualsiasi forma dell’acqua in movimento.

(Surgiva e Mart 200 foto ufficializzano l’accordo)

Surgiva, quindi, è complice del gusto. Ovunque esso sia e sotto qualsiasi forma. Un buon cibo, un grande vino, una bella tavola, un luogo che favorisce un’esperienza unica come un museo o un parco naturale patrimonio Unesco. Ecco perché l’acqua di Carisolo al fianco del Mart di Rovereto e del Parco Naturale Adamello Brenta, in progetti che valorizzino il territorio, educhino al rispetto della natura e accendano la passione per l’arte. La parternership con il Parco è ormai decennale e consolidata. Tra i molti progetti sviluppati c’è il sentiero Amolacqua che dal Rifugio Nambrone scende al torrente Sarca di Nambron attraversando una serie di caratteristiche passerelle in legno e terminando ai piedi della cascata d’Amola, grandioso e impetuoso salto d’acqua che incarna tutta la potenza e il fascino di questo elemento.

Recentissima, invece, è la collaborazione tra Surgiva e il Mart (favorita anche dal fatto che fino a pochi mesi fa Matteo Lunelli, presidente del Gruppo era anche vice presidente del Museo) che ha l’obiettivo di valorizzare il gusto nella sua accezione più alta, quella legata all’arte e alle sue forme, interpretando con originalità le bellezze del trentino. È nato così il progetto S-Collective, oltre 200 fotografie realizzate da quindici giovani fotografi  che – selezionati mediante call pubblica tra ottantacinque candidature – hanno lavorato sui temi comuni dell’acqua, della trasparenza e del vetro, che caratterizzano l’identità di Surgiva e l’architettura del Mart. Un progetto che ha avuto il pregio di mettere in rete tre grandi istituzioni del Trentino che rappresentano l’eccellenza nei loro rispettivi ambiti: natura, cultura e enogastronomia.

(Surgiva e Mart 200 foto ufficializzano l’accordo)

Le 200 fotografie sono state presentate lunedì 8 luglio al museo di Rovereto. All’inaugurazione della mostra, cui era presente anche il nuovo presidente del Mart, Vittorio Sgarbi, è seguita una cena di gala curata dallo chef bistellato Alfio Ghezzi, che ha ideato un menu interamente dedicato al tema dell’acqua. Per l’ultima serata ufficiale in veste di executive chef di Casa Lunelli (da metà luglio nelle cucine della Locanda Margon arriverà il giovane Edoardo Fumagalli), Ghezzi non si è risparmiato e ha presentato tre piatti inediti, ispirati alle caratteristiche e alle forme che l’acqua assume in natura. Sotto la maestosa cupola di Mario Botta è andato in scena un sorprendente spettacolo di arte culinaria. Il poetico menu della serata ha preso avvio con un aperitivo acquatico (Acqua di Trentingrana, Acqua schiumata ai funghi, Acqua estratta da vegetali, Acqua di anguria e Campari ghiacchiata, Acqua di vegetazione di pomodoro gelatinata) e è proseguito con Dentro l’Acqua ( brodo di sedano rapa grigliato, riso venere, trota e crescione), Le Forme dell’Acqua (manzo al vapore, purè, salsa verde e nuvola di brodo affumicato) e I Segreti dell’Acqua – Il Cielo Capovoloto ( acqua azzurra di yogurt, mirtilli, rabarbaro e mandorle). Tutto ovviamente accompagnato da bollicine Ferrari Trento Doc, vini delle Tenute Lunelli, grappa Segnana e acqua Surgiva… l’eccellenza del bere italiano.

Per informazioni: www.mart.trento.it
www.surgiva.it

acqua analcolico surgiva mart trento rovereto partnership fotografie workshop museo gruppo lunelli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)