Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 11 dicembre 2019 | aggiornato alle 02:18| 62496 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO
di Andrea Radic
di Andrea Radic

Partesa fidelizza anche con i concorsi
1.200 partecipanti a "Sete di vincere"

Partesa fidelizza anche con i concorsi 
1.200 partecipanti a
Partesa fidelizza anche con i concorsi 1.200 partecipanti a "Sete di vincere"
Pubblicato il 27 gennaio 2017 | 12:46

L'azienda ha ottenuto un buon successo dal concorso misto Horeca Sete di vincere a cui hanno partecipato 1.200 clienti che hanno speso il 35,6% in più di punti. Il 54% lo ha fatto per premi tecnologici

Si è concluso, con l’estrazione dei dieci fortunati vincitori, Sete di Vincere, il primo concorso misto nel settore Horeca che premia la fidelizzazione dei clienti Partesa e che ha messo in palio premi speciali come un’auto, uno scooter e un buono valido per un viaggio. I vincitori saranno informati, come da regolamento, sia tramite e-mail sia telefonicamente. Tanti anche i premi a catalogo distribuiti e riservati ai gestori di locali che si sono iscritti all’Horeca Street Club e che hanno partecipato alla raccolta punti acquistando i prodotti presenti nei volantini promozionali mensili contrassegnati dal logo horecastreetclub.

Partesa fidelizza anche con i concorsi  1.200 partecipanti a

I numeri di quest’anno parlano di un programma di fidelizzazione che sta crescendo in modo costante: a oggi si conta il 15,5% degli iscritti all’Horeca Street Club sul totale dei 40mila clienti Partesa. All’edizione 2016 di Sete di Vincere hanno partecipato più di 1.200 clienti che hanno totalizzato, con i punti accumulati, oltre 4.300 cartoline virtuali (necessarie per partecipare all’estrazione finale dei premi in palio).

Il numero dei punti spesi dai clienti è aumentato del 35,6% rispetto all’anno precedente, segnale che la selezione dei premi a catalogo ha riscontrato un grande interesse (sono stati oltre 75mila i punti utilizzati). Un altro dato interessante riguarda la scelta dei premi: il 54% dei punti sono stati utilizzati per ottenere prodotti tecnologici, il 33% per premi legati alla casa e solo il 13% ha scelto un premio per il proprio locale.

Il Concorso misto (raccolta punti unita all’estrazione finale), la novità di quest’ultima edizione, ha portato un forte incremento dei visitatori unici sul sito www.horecastreetclub.it con un +18,9% rispetto al 2015 e un +22,5% di pagine viste. L’adesione al Club è percepita in modo positivo dai clienti che restano poi fidelizzati e coinvolti nelle diverse iniziative ideate da Partesa (come, ad esempio, gli eventi verticali dedicati al vino, alla birra o al mondo degli spirits).

In un sondaggio condotto tra gli iscritti, il 72,7% dei clienti risulta soddisfatto o più che soddisfatto dall’Horeca Street Club. Il programma di membership del Club, infatti, permette ai clienti di accedere a offerte riservate, di partecipare a un numero crescente di attività e di essere informati tempestivamente su eventi, corsi e iniziative dedicate ai gestori di punti di consumo. Per il 2017 sono in arrivo ulteriori sorprese per i clienti iscritti o che si iscriveranno all’Horeca Street Club.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Partesa birra bevande Horeca Heineken vino concorso premi Sete di vincere

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).