Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 12 dicembre 2019 | aggiornato alle 00:13| 62518 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

Pellegrini, un'azienda solida
in un mercato in difficoltà

Pellegrini, un'azienda solida 
in un mercato in difficoltà
Pellegrini, un'azienda solida in un mercato in difficoltà
Pubblicato il 02 gennaio 2018 | 18:38

«Nel 2018 penso che in Italia continuerà il lento ma inesorabile calo del consumo di vino pro-capite, a scapito però dei prodotti di bassa qualità; contemporaneamente continuerà a crescere la domanda di vini di qualità».

Così si è espresso Pietro Pellegrini, presidente della Pellegrini spa di Cisano Bergamasco (Bg), che ha continuato: «Grazie anche ad una pur lenta ripresa economica in atto. Produrre in maniera virtuosa, nel rispetto dell’ambiente e delle identità territoriali, facendo seguire scelte distributive corrette, non potrà che continuare a dare risultati positivi». La Pellegrini spa, in Italia, è tra le prime aziende famigliari specializzate nella selezione, importazione e distribuzione su scala nazionale di vini e distillati di alta qualità.

(Pellegrini, un'azienda solida in un mercato in difficoltà)

Complessivamente, tra vini e distillati, la Pellegrini ha a che fare con 110 aziende produttrici in una ventina di Paesi del mondo (molta Francia ma anche Germania, Argentina, Messico, Usa, Nuova Zelanda) per un totale di oltre mille etichette, distribuite in esclusiva su tutto il territorio nazionale, con oltre 150 tra agenti e sub-agenti plurimandatari. Sono 1 milione 250 mila le bottiglie consegnate in un anno al settore Horeca (hotel, ristoranti, enoteche, wine-bar), esclusivamente in Italia, per un fatturato 2017 che si assesterà intorno ai 13 milioni di euro. Nata nel 1904, la Pellegrini ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, basti pensare che nel 2013 il fatturato aveva superato di poco i 7 milioni.

Come è possibile aumentare gli incassi se il consumo del vino pro-capite continua a scendere?
Non c’è nessun segreto, basta far bene il proprio lavoro. Le aziende selezionate per la distribuzione sono espressione dell’identità del territorio di origine e i prodotti rispondono ai requisiti fondamentali di bontà e unicità, nel rispetto della natura e dell’ambiente. La nostra missione: mettere passione e competenza, offrendo prodotti eccellenti ed un servizio professionale, rapido ed efficiente.

Pietro Pellegrini (Pellegrini, un'azienda solida in un mercato in difficoltà)
Pietro Pellegrini

Accedere alle cantine della sede di Cisano è come tornare indietro di cent’anni. La scala che scende porta i segni dei barili che un tempo venivano fatti scivolare per essere depositati in attesa dell’infustamento. La capacità di stoccaggio dispone di una superficie di 4mila metri quadri, con un accatastamento che in media riesce a contare 350mila bottiglie stoccate. È stato realizzato un magazzino climatizzato per i vini in attesa di trovare la collocazione ideale all’interno dei sotterranei. Recente l’intervento di ristrutturazione dell’ultimo piano, adibito a masterclass ed eventi di formazione per la forza vendita e i clienti, con tre isole sensoriali e 12 posti a sedere. Attualmente in azienda è entrata la quinta generazione: Emanuele ed Eleonora Pellegrini, figli del presidente, si occupano dell’area logistica-commerciale e amministrativa.

La tradizione familiare legata al vino ha avuto inizio alla fine dell’ Ottocento, quando Pietro Pellegrini (bisnonno degli attuali titolari) vendeva vino nella sua osteria ai piedi del Castello di Cisano. Nel 1904 fu costruita l’attuale sede con le cantine per lo stoccaggio dei vini sfusi, cui seguì l’inizio della distribuzione all’ingrosso in Lombardia. Negli anni ‘50, il figlio Angelo (nonno dell’attuale presidente) portò a Sava (Taranto) la sua esperienza, aprendo una filiale e iniziando ad occuparsi anche della vinificazione. Nel 1962 venne acquistata un’azienda agricola a Montelupo Fiorentino (Firenze) con relativa nuova cantina. Nasce la Fattoria di Petrognano, azienda produttrice di vini dalla forte tradizione toscana. Si sviluppa così anche l’attività vinicola e olivicola condotta direttamente: oggi gli ettari vitati in Toscana sono 30.

Per informazioni: www.pellegrinispa.net

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Pellegrini spa distribuzione vino distillato Bergamo Pietro Pellegrini mercato

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).