Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 10 dicembre 2019 | aggiornato alle 12:33| 62485 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

Sanpellegrino, tre nuove nomine
per una struttura organizzativa più forte

Sanpellegrino, tre nuove nomine 
per una struttura organizzativa più forte
Sanpellegrino, tre nuove nomine per una struttura organizzativa più forte
Pubblicato il 22 ottobre 2018 | 18:32

Il presidente e ad Federico Sarzi Braga è il nuovo head Nestlé Waters South Europe, Stefano Marini e Giorgio Mondovì i nuovi business executive officers rispettivamente della Business unit internazionale e italiana.

Queste importanti nomine a livello internazionale e italiano non fanno altro che rafforzare la struttura dell'azienda leader nel settore delle acque minerali.

Federico Sarzi Braga, Giorgio Mondovì e Stefano Marini (Sanpellegrino, tre nuove nomine per una struttura organizzativa più forte)
Federico Sarzi Braga, Giorgio Mondovì e Stefano Marini

Federico Sarzi Braga da oggi avrà come compito quello di sviluppare la regione Sud Europa. Il manager milanese di 46 anni manterrà le sue funzioni in Italia ma assumerà questo nuovo incarico con la responsabilità del mercato spagnolo, svizzero e greco. Un compito che calza a pennello, considerando le comprovate conoscenze a livello internazionale di Sarzi Braga.

Il nuovo head Nestlé Waters South Europe è entrato in Sanpellegrino nel 2000, ricoprendo man mano ruoli di crescente responsabilità. «È un grande onore per me in qualità di amministratore delegato di Sanpellegrino e di italiano - ha dichiarato Sarzi Braga - essere stato scelto per guidare nel Sud Europa la crescita di un settore come quello delle bevande e delle acque minerali, così importanti per la salute delle persone e per lo sviluppo dei territori dove sono presenti le fonti. Sono, inoltre, orgoglioso dell’importante ruolo ricoperto dall’Italia all’interno della Region, consolidato dalla scelta di due manager di comprovata esperienza, come Stefano Marini e Giorgio Mondovì, per lo sviluppo del mercato internazionale e di quello italiano».

Il milanese Stefano Marini di 45 anni annovera una carriera ventennale in azienda. Ora che è stato nominato executive officer della Business unit internazionale, dovrà rafforzare la leadership del gruppo Sanpellegrino contribuendo alla crescita di S.Pellegrino e Acqua Panna, brand ambasciatori del Made in Italy, negli oltre 150 Paesi in cui l'azienda è presente. Marini è entrato nel Gruppo nel 1999, ricoprendo negli anni diversi ruoli in area marketing e commerciale.

Giorgio Mondovì, classe 1966, milanese d'origine ma cresciuto a San Paolo in Brasile, ha più di 25 anni nel Gruppo Nestlé ed è stato appena nominato business executive officer della divisione italiana di Sanpellegrino. Il suo scopo è sviluppare ulteriormente i brand di acqua minerale Levissima e Nestlé Vera, le bibite e gli aperitivi sul mercato nazionale (quasi il 50% del giro d'affari del Gruppo). La carriera

Per informazioni: www.sanpellegrino.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Federico Sarzi Braga Giorgio Mondovi Stefano Marini Sanpellegrino Nestle nomina posizione societa rafforzamento bevande beverage SPellegrino Acqua Panna aperitivo export

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).