Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 18:36| 64564 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     BIRRA    

Birra, la bevanda regina del weekend
Il 64% degli italiani la abbina alla pizza

Birra, la bevanda regina del weekend 
Il 64% degli italiani la abbina alla pizza
Birra, la bevanda regina del weekend Il 64% degli italiani la abbina alla pizza
Primo Piano del 01 luglio 2015 | 15:17

La birra è la bevanda preferita delle cene fuori casa del sabato, con il 39% delle preferenze e punte del 48% tra i quarantenni. Una tendenza che si conferma anche per l’aperitivo del venerdì. Bevono birra 6 donne su 10. Il 31% degli italiani ama il suo gusto amaro e leggero, mentre il 27% il fatto che sia solo leggermente alcolica

Se in Europa restiamo il Paese con i più bassi consumi pro capite (28,7 litri all’anno, secondo gli ultimi dati di AssoBirra, contro circa 80 litri della media Ue), una ricerca Doxa rivela che questa bevanda è sempre più parte dei nostri riti quotidiani. Soprattutto nel weekend e specialmente a tavola. Lo confermano i risultati dello studio Doxa-AssoBirra “Birra e weekend”, che ha indagato stili di vita, abitudini (conviviali e non) e desideri del fine settimana degli italiani.



Gli italiani preferiscono la birra nelle cene fuori del sabato, con il 39% delle preferenze assolute e punte del 48% tra i quarantenni (mentre il 30% in questa occasione beve vino). E si conferma questa tendenza anche per l’aperitivo del venerdì sera, occasione in cui i 30-40enni scelgono la birra, soprattutto quella chiara (28% contro il 22-24% del vino, che però riafferma il suo primato tra gli over 50). Mentre resiste la tradizione nel pranzo della domenica, con una netta preferenza verso il vino (47%), ma con la birra che inizia a farsi strada (14%).

Secondo la ricerca, realizzata su un campione di 967 persone rappresentative della popolazione italiana adulta (18+ anni), l’informalità, la compagnia degli amici e il consumo a pasto sono le caratteristiche trasversali del consumo di birra durante i fine settimana: incasellando le occasioni migliori per bere birra nel weekend, gli italiani mettono al primo posto “la pizzeria il venerdì e il sabato sera” (37%, soprattutto le donne), “una cena improvvisata con gli amici” (18%, soprattutto gli under 30) e “davanti alla partita con gli amici” (15%, soprattutto gli uomini). Ai piedi di questo podio, “un barbecue o una grigliata” (13%).



Sabato sera, cena con la birra per 4 italiani su 10
La ricerca Doxa-AssoBirra rivela che il giorno preferito del fine settimana è il sabato, con il 45% delle preferenze, davanti alla domenica (27%) e al venerdì sera (9%). E il momento del weekend preferito è il sabato sera, con il 20% delle preferenze e punte del 41% tra gli under 30 (davanti al sabato pomeriggio, 15%, e domenica mattina, 13%). Detto che la birra è la bevanda preferita del sabato (39%), gli italiani confermano questa tendenza se interrogati sugli “ingredienti” della cena ideale del sabato: pizzeria o ristorante, basta che ci sia birra. La pizzeria è la cena preferita dal 44% degli italiani per il venerdì o il sabato sera. Soprattutto per le donne (49%) e gli under 30 (54%). E sempre con una birra, visto che per il 64% degli italiani è questo l’abbinamento migliore per la pizza.

Filippo TerzaghiBirra, dalle donne l’approccio più virtuoso
Ma a cosa si deve il successo di questa bevanda? Il 31% degli italiani ama “il gusto amaro e leggero”, mentre il 27% il fatto che sia poco alcolica. «Questa ricerca - afferma Filippo Terzaghi (nella foto accanto), direttore di AssoBirra - conferma che la birra è adatta in ogni occasione e momento dell’anno, ma naturalmente per la sua naturale leggerezza è la stagione estiva quella in cui si registrano i livelli di consumo più elevati, con il 47% del totale annuo sorseggiati tra maggio e agosto».

«Del resto, tra gli alcolici - aggiunge Terzaghi - è quello con il minore contenuto di alcol (in media tra i 4% e i 5% vol., ma ci sono anche le birre analcoliche) e il meno calorico (circa 68 kcal per un bicchiere da 0,20 l, le stesse di un succo di frutta). Ormai questa bevanda è entrata nelle abitudini alimentari degli italiani e nella stagione calda, quando il desiderio di leggerezza è più forte, la birra in tavola dà il meglio di sé. C’è l’abbinamento sempreverde con la pizza, ma anche quelli, più sorprendenti, con i crudi, le verdure e il pesce».

«La passione per la birra - continua Terzaghi - è in crescita specie tra le donne, che stanno superando antichi pregiudizi, ad esempio l’idea che gonfi e faccia ingrassare. Il loro approccio al consumo è esemplare: il 70% delle giovani la beve a pasto, il 13% come aperitivo, spesso rinforzato da cibo. A loro in particolare abbiamo dedicato la campagna “Birra, io t’adoro” per raccontare che un consumo prudente e consapevole di birra può essere compatibile con uno stile di vita moderno, equilibrato e attivo».

Prossimamente sul sito Birraiotadoro.it saranno disponibili tre ricette da abbinare alla birra, leggere e di stagione, ideate dallo stellato Tommaso Arrigoni.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


birra weekend cena abbinamento pizza

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®