Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 28 marzo 2020 | aggiornato alle 19:28| 64422 articoli in archivio
HOME     BIRRA    
di Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Alla scoperta delle birre trappiste
300 km di percorso pedonale in Belgio

Alla scoperta delle birre trappiste 
300 km di percorso pedonale in Belgio
Alla scoperta delle birre trappiste 300 km di percorso pedonale in Belgio
Pubblicato il 19 ottobre 2017 | 09:58

L’Associazione dei sentieri escursionistici del Belgio ha messo a punto un circuito escursionistico in Vallonia di 300 chilometri; da fare a piedi passando da abbazia ad abbazia, alla scoperta delle birre trappiste.

Stavolta non si tratta infatti del tour delle Langhe a cavallo o di quello della Borgogna in bicicletta, ma di un cammino nel cuore della produzione di birra di qualità belga. È il primo itinerario tematico del genere, studiato per essere percorribile da chiunque abbia voglia di camminare, dall’hiker esperto al semplice amatore delle passeggiate all’aria aperta.

(Alla scoperta delle birre trappiste 300 km di percorso pedonale in Belgio)

Il percorso è suddiviso in due sezioni ed è ben tracciato: potrete andare da Chimay a Rochefort percorrendo 174 km e muovervi da Rochefort a Orval (116 km). Queste sono tre delle dodici birre trappiste esistenti al mondo e che si trovano proprio lungo questo itinerario della Vallonia: Rochefort, Orval e Chimay.

Tali birre, famose in tutto il mondo, conservano i loro segreti nel cuore delle abbazie che, in alcuni casi, possono essere visitate. Se così non fosse nelle loro prossimità c’è sempre un luogo (spesso un bistrot) dove poterle gustare. Le birre d’abbazia devono i loro nomi ad una storica abbazia che non c’è più, è il caso di Leffe, Maredsous, Val-Dieu, Floreffe. Alcune birre ne conservano il nome, ma non sono necessariamente legate alla produzione nelle strutture religiose.

(Alla scoperta delle birre trappiste 300 km di percorso pedonale in Belgio)

Le legge dichiara che “per potersi fregiare di questo titolo la birra deve essere assolutamente prodotta in un’abbazia cistercense, sotto il controllo della Comunità Trappista, deve essere realizzata in uno spirito di solidarietà sociale e di carità”. Cosa c’è di più bello di una passeggiata tra storia, natura e buona birra di qualità?

Per informazioni: grsentiers.org

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Belgio birra percorso escursione abbazia Associazione dei sentieri escursionistici Vallonia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®