Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 05 giugno 2020 | aggiornato alle 10:13| 65964 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Beer Attraction, cibo e birra italiani
promossi da esperti internazionali

Beer Attraction, cibo e birra italiani 
promossi da esperti internazionali
Beer Attraction, cibo e birra italiani promossi da esperti internazionali
Pubblicato il 20 febbraio 2017 | 18:18

La manifestazione in corso alla fiera di Rimini ha visto molti ospiti nazionali e internazionali di fama che hanno apprezzato le tecniche tutte italiane nella produzione di birra e nella preparazione di piatti celebri

Beer Attraction, la fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, birre artigianali, food e tecnologie, nei suoi primi tre giorni ha vissuto momenti molto importanti. Nel giorno dell’inaugurazione è stato presentato “Dovilio 1907”, nuovo format di locale ideato da NiPfood - Nazionale italiana pizzaioli. La linea guida di “Dovilio 1907” parte dal presupposto che oggi sempre più persone pranzano e cenano fuori casa ma, soprattutto, dedicano alla “pausa” sempre meno tempo, esigendo di conseguenza un servizio veloce e nello stesso tempo di qualità. Proprio per questo motivo, Nipfood ha creato una gamma di servizi a base di pizza e prodotti già pronti, ma di alta qualità, stesi a mano e cotti su pietra con impasti antichi e funzionali, 100% made in Italy.

Beer Attraction, cibo e birra italiani  promossi da esperti internazionali

Allo stand della Fic, Federazione italiana cuochi, è intervenuto anche Roberto Giacobbo, giornalista, noto conduttore del programma Voyager su Rai Due. «Sono molto colpito dall'organizzazione di questo evento - ha detto -  che arriva fino ai minimi dettagli, e dalla struttura della fiera: davvero eccezionale e funzionale». La migliore sintesi di tradizione e innovazione nel settore brassicolo si chiama Baladin. Lo ha deciso la giuria internazionale di Birra Dell’anno. Il prestigioso riconoscimento, ottenuto dalla sommatoria dei punteggi, mette in evidenza non solo l’indiscussa eccellenza del brand piemontese, ma più in generale la rapida evoluzione del settore.

Tra i membri della giuria Birra Dell’anno ha trovato posto anche lo statunitense Tom Carrol, un giudice internazionale, autore di libri sulla birra, che scrive sulle colonne del “Los Angeles Time” e tiene persino un corso di studi alla UcLA di Los Angeles. «Voi italiani - ha spiegato - partite da modelli internazionali, come quello delle birre belghe, per arrivare a un risultato molto interessante».

Ha marcato presenza anche Luigi Cremona, intervenuto in qualità di giurato dei Campionati della cucina italiana, organizzati da Fic: «Questa manifestazione - ha detto - è importante perché nel nostro Paese i cuochi sono tutti molto creativi, bravissimi nel lavoro con pochi coperti. Ma manchiamo ancora nella professionalità e nella managerialità che consente di muoversi su numeri più grandi».

Melissa Cole - Beer Attraction, cibo e birra italiani  promossi da esperti internazionali
Melissa Cole

Nei giorni successivi, trenta concorrenti da tutta Italia si sono sfidati alla Pizza Arena di Beer Attraction per aggiudicarsi la tappa riminese del Giropizza d’Europa, competizione culinaria promossa da Pizza e Pasta Italiana. I dieci migliori di loro potranno accedere alla finale continentale che si terrà in Germania. Il tema scelto per la sfida è quello della “pizza della casa”.

Oltre al Giropizza d’Europa, la Pizza Arena ha ospitato un’altra competizione, quella per il migliore abbinamento pizza-birra. Nella stragrande maggioranza dei casi la scelta è ricaduta su bevande a chilometro zero di microbirrifici delle zone di origine del pizzaiolo. Spazio anche ad un’altra combinazione, quella tra pizza e gelato: ad occuparsene due autorità del settore come il campione del mondo di pizza Graziano Bertuzzo e il maestro del gelato Antonio Mezzalira.

Massimiliano Esposito - Beer Attraction, cibo e birra italiani  promossi da esperti internazionali
Massimiliano Esposito

La britannica Melissa Cole è una delle grandi firme internazionali della comunicazione e del giornalismo sul pianeta beer & food. È arrivata per la prima volta a Rimini e per la prima volta partecipa a una manifestazione sulla birra artigianale italiana. «Sono stata incredibilmente colpita dalla crescita delle craft beer italiane avvenuta negli ultimi tre anni - ha spiegato - voi avete veramente un terroir unico nel suo genere, che fa da base alle grape ale, le birre con mosto d’uva».

Brand Ambassador China di alcuni prodotti italiani di punta, lo chef Massimiliano Esposito a Pechino ha portato grandi nomi della nostra cucina, come Carlo Cracco e a Beer Attraction è stato ospite dei Campionati della cucina italiano. Non è un mestiere facile il suo: «Dobbiamo superare le barriere culturali di una Cina che si sta sempre più affacciando ed espandendo sul nostro mercato”. Cos'è apprezzato di più del made in Italy? Le materie prime, che ci invidiano in tutto il mondo».

Per informazioni: www.beerattraction.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Beer Attraction cibo birra food Made in Italy Massimiliano Esposito Melissa Cole Tom Carrol Roberto Giacobbo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®