Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 20 novembre 2018 | aggiornato alle 22:36 | 56497 articoli in archivio
HOME     BIRRA    
di Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Birrificio del Forte
Stampo belga con influssi inglesi

Pubblicato il 19 ottobre 2018 | 10:21

Francesco Mancini è alla guida ormai da sette anni del suo Birrificio del Forte. Aveva iniziato con Carlo Franceschini ma ora è rimasto l’unico al timone di questa bella realtà produttiva.

Erano due appassionati di vecchia data del movimento birrario italiano ed oggi Francesco Mancini si ritrova ad essere uno tra i più validi birrai del Paese. Il Birrificio del Forte nasce all’interno del Parco degli Artigiani, nella zona artigianale del Portone a Pietrasanta in provincia di Lucca. Il nome scelto simboleggia il grande attaccamento alla terra di origine, Forte dei Marmi, come si vede anche dal marinaio in canottiera a righe vecchio stile che compare virtuoso nel logo.

(Birrificio del Forte Stampo belga con influssi inglesi)

Passione, selezione delle materie prime e competenza, il birraio produce le sue birre sin dal 2011 restando fedele all’ispirazione iniziale: amore e dedizione alle birre belghe con influssi inglesi. Una linea classica con cui si è partiti costituita da quattro birre con malti, luppoli e lieviti tutti provenienti da Inghilterra, Belgio e Germania: birre ben fatte ma senza estremismi, riconducibili e costanti, caratterizzate da un’estrema bevibilità.

Oggi sono diventate sei, una più interessante dell’altra: la birra base Gassa d’Amante, la Mancina, la 2 Cilidri (diventata nel tempo la birra identificativa del birrificio), Meridiano ø e le più recenti Regina del Mare e Cento volte Forte (nata come stagionale nel 2014 per il centenario di Forte dei Marmi, poi rimasta fissa in gamma. Prodotta con varietà di grano antiche toscane). A queste si aggiungono quattro stagionali definite “celebrative” perché come spiega Francesco «nascono per celebrare particolari momenti della nostra avventura. Ognuna con la sua particolare caratterizzazione produttiva, dall’animo eclettico, ma pur sempre fedeli alla filosofia del Forte»: Colle Sud, Saison del Villaggio, Fior di Noppolo, Cintura d’Orione.

Francesco Mancini (Birrificio del Forte Stampo belga con influssi inglesi)
Francesco Mancini

Colpisce la Mancina, una Belgian Strong Ale dal colore arancio scarico con riflessi dorati accattivanti. I profumi di frutta gialla inebriano l’olfatto con sentori di pesca, melone, albicocca, mango e una dolce nota mielata. In bocca continua il suo percorso importante in cui la frutta, anche candita, prevale su tutto. Il grado alcolico è sostenuto (7,5%) ma non c’è verso che stanchi e rimane appagante fino alla fine.

Ed è proprio La Mancina ad aver recentemente portato sul tetto del mondo il birrificio del Forte, l’estate scorsa infatti si è aggiudicata la medaglia d’oro nella categoria Belgian Strong Ale nell’Olimpiade della Birra, il concorso birrario più prestigioso al mondo, la World Beer Cup, organizzata dalla statunitense Brewers Association.

(Birrificio del Forte Stampo belga con influssi inglesi)

Equilibrio visivo con il suo dorato lucente, aromatico e gustativo con una bevuta energica, come l’animo della squadra del Forte. Tra le novità in cantiere il progetto “Le Radici” che prevede il lancio di due nuove etichette: Il Tralcio e Birrasanta, entrambe pensate per una commercializzazione nel formato bottiglia, sono una Italian Grape Ale realizzata utilizzando mosto di uve da vino a fermentazione mista con lieviti da birra affiancati da un ceppo enologica, e un originale concetto tutto toscano che abbraccia il mondo del tipico vin santo: il mosto di malto d’orzo fermenta in una prima fase in tino e successivamente viene trasferito in botticelle utilizzate per la produzione del vino dolce così da dare alla luce, con il tempo, la Birrasanta.

Per informazioni: www.birrificiodelforte.it

beer birra Birrificio del Forte La Mancina Forte dei Marmi Lucca Pietrasanta Francesco Mancini luppoli Belgian Strong Ale La Mancina


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548