Castel Firmian
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 22 settembre 2018 | aggiornato alle 01:48 | 55715 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Birra Menabrea investe nel futuro
Nuova sala cottura e polo logistico

Pubblicato il 15 settembre 2018 | 10:28

Birra Menabrea, il birrificio attivo più antico d’Italia, portabandiera dell’eccellenza italiana nel mondo, investe in tecnologia e prosegue il processo di ammodernamento degli impianti e della struttura produttiva.

Un’operazione che vedrà la fase conclusiva nella prossima inaugurazione della nuova sala cottura, all’interno dello storico stabilimento dell’azienda di Biella, prevista a marzo 2019 e nella realizzazione del nuovo polo logistico alle porte di Biella nel rione Chiavazza.

(Nuova sala cottura e nuovo polo logistico Birra Menabrea crede nell'innovazione)

«Per essere competitiva - dichiara Franco Thedy, ad del Birrificio Menabrea - un’azienda deve saper coniugare la propria storia e tradizione con una tecnologia all’avanguardia e rispettosa dell’ambiente. Con la nuova sala ridurremo i consumi energetici e aumenteremo la qualità produttiva. Stiamo inoltre ultimando il nuovo polo logistico a Chiavazza, che ci consentirà di disporre di un unico strategico magazzino di 4.500 mq. Una tranche di investimenti che vale 6 milioni di euro e che rientra nel progetto di riqualificazione dello stabilimento e degli impianti produttivi iniziato 10 anni fa, per un valore complessivo di 30 milioni di euro. Operazioni economicamente impegnative, grazie alle quali siamo cresciuti sul mercato italiano, abbiamo implementato la nostra presenza all’estero, mantenendo saldo il legame con Biella e diventando un polo di attrazione importante per il territorio locale».

(Nuova sala cottura e nuovo polo logistico Birra Menabrea crede nell'innovazione)

I numeri sono in questo senso eloquenti: aumento del fatturato, che nel 2017 si attesta sui 40 milioni di euro, rispetto ai 35 milioni del 2016; aumento degli ettolitri commercializzati, che passano da 200mila nel 2016 a 250mila ettolitri nel 2017 e marchio attualmente presente in 39 Paesi nel mondo.

«Negli ultimi anni - Conclude Thedy - abbiamo anche deciso di riposizionare il nostro brand in termini di immagine, con un’unica identità ed uniformità stilistica a livello mondiale: oggi la nostra etichetta e i nostri valori sono riconoscibili sia in Italia che all’estero».

Per informazioni: www.birramenabrea.com

beer birra iat italiaatavola Birra Menabrea birra birrificio Italia made in Italy sala di cottura innovazione tecnologia Franco Thedy


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548