Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 14 novembre 2019 | aggiornato alle 22:58| 62023 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     BIRRA    
di Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Bibibir, la bionda abruzzese
che s’ispira alla tradizione belga

Bibibir, la bionda abruzzese 
che s’ispira alla tradizione belga
Bibibir, la bionda abruzzese che s’ispira alla tradizione belga
Pubblicato il 09 novembre 2019 | 11:04

Il birrificio artigianale di Castellalto, in provincia di Teramo, nasce nel 2014. L’anno scorso sono stati prodotti 1.300 ettolitri di birra, tutti con luppoli autoctoni.

In Abruzzo c’è una bella realtà, si chiama Bibibir ed è il birrificio artigianale di Castellalto in provincia di Teramo. Nato nel 2014 dall’idea di Flaviano Brandi e Ottavia Bartolacci, arriva dopo 10 anni di homebrewing e uno stage in Belgio.

Gli ingredienti delle birre di Bibibir sono tutti abruzzesi (Bibibir, la bionda abruzzese che s’ispira alla tradizione belga)
Gli ingredienti delle birre di Bibibir sono tutti abruzzesi

Impianto di produzione a fiamma diretta progettato dai soci stessi e fatto realizzare da un artigiano. Si sono ispirati all’antica tradizione brassicola belga ma gli stili proposti sono svariati: Golden Ale, American Pale Ale, Ipa (Session, American, White, Black), Wit, Dubbel, Tripel, Quadrupel, Pils, Stout.

«Ogni anno, inoltre, in occasione del raccolto viene brassata una Harvest con luppoli freschissimi appena raccolti e quest’anno sono stati utilizzati esclusivamente luppoli provenienti dal luppoleto Babilhop sito ad Atri in provincia di Teramo», racconta Flaviano. Tra le birre Bibibir, quelle diventate ormai iconiche sono le prime tre uscite sul mercato: la Golden Ale Birrantonio, la Wit Witaly (con scorza di Bergamotto e Limone che acquistiamo a Reggio Calabria) e la American Pale Ale Granapa. «A queste però si sono aggiunte sicuramente le tre belghe uscite subito dopo: la dubbel Vedo Doppio, la tripel Vedo Triplo e la quadrupel Vedo Quadruplo. Negli anni grande riscontro hanno trovato anche l’American Ipa, la double Ipa 23zerosei e la KellerPils», dice Ottavia.

Da due anni le birre di Bibibir sono anche in lattina (Bibibir, la bionda abruzzese che s’ispira alla tradizione belga)
Da due anni le birre di Bibibir sono anche in lattina

Presente anche in Svizzera, Belgio e Spagna, Bibibir propone i formati da 0.33, 0.75 e fusti da 24 litri. Inoltre da settembre 2017 ha deciso di puntare sulla lattina, confezionando alcune delle sue birre più luppolate anche in questo formato. Arrivati a produrre ben 1.300 hl nel 2018, le idee iniziali e il tipo di lavorazione sono rimasti artigianali e in linea con i principi iniziali.

Il nome Bibibir nasce dalle iniziali dei soci Brandi, Bartolacci e la terza B sta per il “terzo socio”, cioè la birra che ha unito i due in questo progetto.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


beer birra birrificio birra abruzzese luppolo teramo birra artigianale birrificio artigianale castellalto Flaviano Brandi Ottavia Bartolacci

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).