Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 07 ottobre 2022 | aggiornato alle 16:43| 88463 articoli in archivio

Perla d’Orzo, la birra artigianale 100% italiana firmata Otus

Prodotta utilizzando esclusivamente materie prime da filiera agricola italiana, la nuova etichetta del birrificio di Seriate (Bg) è una birra essenziale, facile da bere e versatile negli abbinamenti

di Andrea Lupini
 
29 giugno 2022 | 10:30

Perla d’Orzo, la birra artigianale 100% italiana firmata Otus

Prodotta utilizzando esclusivamente materie prime da filiera agricola italiana, la nuova etichetta del birrificio di Seriate (Bg) è una birra essenziale, facile da bere e versatile negli abbinamenti

di Andrea Lupini
29 giugno 2022 | 10:30
 

L’ultima creazione di Otus è una birra artigianale prodotta utilizzando esclusivamente materie prime da filiera agricola italiana. La Keller è storicamente una birra agricola legata al territorio. L’ultima novità del birrificio è proprio una birra in stile Keller brassata con luppoli coltivati a Modena, ottenuti da incroci con varietà selvatiche italiane e sviluppati in collaborazione con l’Università di Parma. Lievito e orzo invece sono prodotti a pochi chilometri dalla sede del birrificio a Seriate (Bg). Perla d’Orzo viene prodotta con il metodo della bassa fermentazione e prendendo a modello le Kellerbier della Franconia. Queste tradizionalmente non vengono filtrate e invecchiano in cantine fredde: il termine “keller” in tedesco significa proprio cantina. Il lievito in sospensione le rende più rustiche e complesse delle cugine Helles.

Perla d’Orzo, la birra artigianale 100% italiana firmata Otus

Perla d’Orzo

Nel 2021 il birrificio ha svolto una ricerca per individuare quale fosse l’orzo più adatto alla Keller coltivabile in prossimità, cercando un agricoltore locale che fosse disponibile a produrre per Otus nel rispetto dei parametri chimico-fisici e organolettici desiderati. Il risultato è un orzo che dona complessità aromatica pur mantenendo una birra di grande equilibrio. Nell’immaginario brassicolo le Keller si identificano con i grandi campi di orzo maturo, dal gusto schietto e l’aspetto leggermente velato tanto da far pensare a birre integre che provengono dalla terra.

DolceVita

Perla d’Orzo è una birra dall’aspetto rustico, leggermente o moderatamente velato. Il colore è dorato-ambrato e la schiuma cremosa è color avorio (EBC 10). L’aroma è caratterizzato dalle note dolci di cereali e miele del malto Pils che si fondono con quelle erbacee e speziate dei luppoli italiani Futura ed Aemilia. L’iniziale gusto di malto, elegante e complesso, è bilanciato da toni speziati ed erbacei di luppoli italiani innovativi (indice di amarezza pari a 21 IBU).

Perla d’Orzo è una birra essenziale, facile da bere e versatile negli abbinamenti. Ottimo accompagnamento per antipasti di varia natura (all’italiana, fritti, salumi e formaggi), carni bianche, primi e secondi di pesce o verdure, si abbina bene anche a pietanze più saporite a base di maiale tipiche della tradizione mitteleuropea. Dal moderato grado alcolico di 5,1% (grado Plato 12), è disponibile in bottiglia da 50 cl e in fusto da 16 litri.

 

Birrificio Otus
via Fonderia Rumi 7 - 24068 Seriate (Bg)
Tel 035 296473

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022
Algida


Menu