Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 17 ottobre 2021 | aggiornato alle 15:34 | 78727 articoli in archivio

Cibo e vino invadono le vie di Monza. Protagonisti gli chef de Le Soste

Dal 13 al 19 settembre il capoluogo brianzolo ospita la terza edizione di Monza Wine Experience. Wine tasting, brindisi, cene e masterclass per conoscere il meglio di alcune selezionatissime cantine italiane

06 settembre 2021 | 12:18

Cibo e vino invadono le vie di Monza. Protagonisti gli chef de Le Soste

Dal 13 al 19 settembre il capoluogo brianzolo ospita la terza edizione di Monza Wine Experience. Wine tasting, brindisi, cene e masterclass per conoscere il meglio di alcune selezionatissime cantine italiane

06 settembre 2021 | 12:18

La Brianza si prepara alla vendemmia e Monza ne diventa l'epicentro. Dal 13 al 19 settembre, i cultori e gli appassionati di vino potranno degustare i prodotti di selezionatissime cantine italiane durante una manifestazione che invaderà le vie del centro della città lombarda. Con il suo fitto programma di iniziative, torna dunque Monza Wine Experience fra masterclass guidate da esperti, brintisi sotto le stelle, street food di eccellenza e menu speciali nei migliori ristoranti cittadini.

Uno scatto di Calici di Stelle dell'edizione 2020 Cibo e vino invadono le vie di Monza. Protagonisti gli chef de Le Soste

Uno scatto di Calici di Stelle dell'edizione 2020

 

Appuntamento destinato a crescere sulla scia dell'agroalimentare e dell'enoturismo

Confermata per il 2021 la collaborazione con il Comune di Monza: «In soli tre anni, Monza Wine Experience ha dimostrato la capacità di coinvolgimento della città e di tutto il settore enologico lombardo e italiano. A Monza mancava un evento dedicato al mondo del vino che parlasse un linguaggio innovativo, giovane e internazionale. Un appuntamento che crescerà sempre di più nei prossimi anni perché l’agroalimentare sta diventando sempre più importante per l’economia lombarda. Questo settore ha una capacità straordinaria: quella di promuovere, raccontare e far conoscere meglio i nostri territori pronti a realizzare nuovi percorsi turistici», hanno spiegato il sindaco Dario Allevi e l’assessore alla Cultura e attività produttive Massimiliano Longo. L’inaugurazione ufficiale di Monza Wine Experience si terrà giovedì 16 settembre alle 18.00 con un brindisi speciale (su invito), sotto le antiche arcate dell’Arengario.

Tra le novità dell'edizione 2021, domenica 19 si terrà una cena di gala a conclusione della kermesse, all’interno della Villa Reale di Monza, in collaborazione con l’associazione Le Soste. A cucinare un fitto parterre di chef di ristoranti stellati: Da Vittorio (Brusaporto), Enoteca Pinchiorri (Firenze), Aimo e Nadia (Milano), Pomiroeu (Seregno), Sadler (Milano), Hotel de la Ville (Monza). Ma durante tutta la settimana non mancheranno gli appuntamenti di rilievo. Obiettivo: dare continuità al successo delle scorse edizioni che hanno visto migliaia di partecipazioni e oltre seimila calici venduti nell'ambito del wine tasting.

Appuntamento in Brianza dal 13 al 19 settembre Cibo e vino invadono le vie di Monza. Protagonisti gli chef de Le Soste

Appuntamento in Brianza dal 13 al 19 settembre

 

Menu con vini in abbinamento

Alcune attività della Monza Wine Experience partiranno già all’inizio della settimana: da lunedì 13 a domenica 19 settembre, i vini di questa seconda edizione saranno gli ospiti d’onore in alcuni tra i migliori ristoranti di Monza. Durante tutta la settimana, gli chef proporranno speciali menù degustazione pensati appositamente per esaltare gusto e proprietà delle etichette e immaginare un viaggio sensoriale lungo l’antica tradizione enologica italiana.

 

Degustazione in boutique

Contemporanemente all’inaugurazione, giovedì 16 settembre le boutique del centro si trasformeranno in speciali cantine, per scoprire e assaggiare l’ottima selezione di etichette partner dell’evento.

 

Calici sotto le stelle

Venerdì 17 settembre a partire dalle 18.30, l’animata via Bergamo, nuovo punto di riferimento per gli amanti del divertimento e della buona cucina, ospiterà Calici sotto le stelle: una serata di degustazioni in cui i wine lovers potranno passeggiare e scoprire i vini proposti nelle dieci postazioni presidiate dai sommelier Ais, la prestigiosa Associazione che dal 1965 riunisce i sommelier Italiani.

 

Masterclass nella tenuta dell'Arengario

Punto centrale dell’intera manifestazione saranno le masterclass, tenute nella suggestiva cornice dell’Arengario dal 17 al 19 settembre. Aldo Fiordelli, giornalista fiorentino adottato dalla città di Monza, corrispondente per l’Italia di Decanter - una delle testate sul vino più influenti al mondo - e giudice ai "Decanter World Wine Awards", guiderà i principali appuntamenti, con l’obiettivo di far scoprire i territori del vino in degustazione agli appassionati che si iscriveranno. Tra i relatori, inoltre, saranno presenti anche personaggi di spicco delle case vinicole coinvolte, che racconteranno in prima persona i segreti della loro produzione e del loro impegno e lavoro. Punto di riferimento in queste masterclass, saranno gli esperti dell’ Associazione italiana sommelier (Ais), che affiancheranno - con competenza e passione - i partecipanti alle degustazioni.

 

Coking show con gli chef dell'associazione Le Soste

Accanto alle masterclass tutte dedicate al vino, saranno introdotti anche dei cooking show in collaborazione con l’associazione Le Soste, progettati per svelare la cucina degli chef dell’associazione e i loro segreti. Tra gli ospiti già confermati: Claudio Sadler, Giancarlo Morelli e altri nomi importanti dell’alta cucina italiana. Dal 16 al 19 settembre, a pranzo e a cena, il pubblico avrà l’opportunità di sperimentare dal vivo le ricette degli chef e i loro abbinamenti.

 

Vino e street food

Il vino si abbina benissimo anche al cibo di strada ed è per questo che sabato 18 e domenica 19 settembre l’area di Piazza Carrobiolo si trasformerà nello scenario originale di Wine & Street Food. Tanti food truck provenienti da tutta Italia proporranno le loro migliori specialità, abbinate ad alcune tra le più apprezzate etichette di vino italiane.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali