Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 15 agosto 2022 | aggiornato alle 21:59 | 86946 articoli in archivio

Un tuffo negli anni '50 da Memorabilia, ristorante-museo di Agrate Brianza

Memorabilia è un capannone composto da 5 spazi principali: la sala ristorante, la gallery, il cocktail bar Depot, il museo (suddiviso in “garage”, ufficio “vintage” e barber shop) e il dehor esterno

di Guido Gabaldi
 
10 maggio 2022 | 15:13

Un tuffo negli anni '50 da Memorabilia, ristorante-museo di Agrate Brianza

Memorabilia è un capannone composto da 5 spazi principali: la sala ristorante, la gallery, il cocktail bar Depot, il museo (suddiviso in “garage”, ufficio “vintage” e barber shop) e il dehor esterno

di Guido Gabaldi
10 maggio 2022 | 15:13
 

Cosa sia di preciso il modernariato è difficile dire: nostalgia del passato recente, mobilio e automobili in ricordo degli “Happy days”, un’atmosfera o un ambiente ricostruiti secondo i gusti del vecchio zio. Come che sia, da Memorabilia la Rolls Royce appartenuta a Cary Grant, o la sala da barba in perfetto stile anni Cinquanta fanno un certo effetto, quando te li ritrovi davanti agli occhi. L’idea del titolare Umberto Colombo, imprenditore milanese e collezionista sin dall’adolescenza, è stata quella di abbinare un ristorante a questa specie di biblioteca degli sfizi. E così ad Agrate Brianza, la porta est di Milano, nel settembre 2019 è partito Memorabilia, un capannone di 1600 mq adibito ad elegante ristorante-museo. È composto da 5 spazi principali: la sala ristorante, la gallery, il cocktail bar Depot, il museo (suddiviso in “garage”, ufficio “vintage” e barber shop) e il dehor esterno.

Memorabilia, un capannone di 1600 mq adibito ad elegante ristorante-museo Un tuffo negli anni 50 da Memorabilia, ristorante-museo di Agrate Brianza

Memorabilia, un capannone di 1600 mq adibito ad elegante ristorante-museo


Quasi 2500 pezzi di modernariato

«Abbiamo quasi 2500 pezzi di modernariato - specifica Maurizio Parente, il direttore e cicerone di Memorabilia - e si possono trovare i generi più diversi. Il pezzo forte del museo è la motoristica: le auto esposte sono una trentina, più quaranta motocicli. Per i clienti del ristorante l’accesso è libero, ma tra poco sarà possibile anche per i clienti del bar: per loro stiamo creando un apposito biglietto-evento, che include un aperitivo più la visita guidata, su prenotazione. Oltre ai veicoli, sono visibili biliardi, schedari, ombrelli, riviste, poltrone, complementi d’arredo, specchiere, trofei, tutto quello che serve a ricreare un’epoca, a far percepire un’atmosfera particolare».


Cucina italiana schietta e mai banale

Usciti dal festival dei ricordi vicini e lontani bisognerà pur manducare qualcosa, farsi un drink, rilassarsi con un bicchiere di vino in mano: ed è proprio questa la funzione non secondaria degli annessi e connessi di Memorabilia, ove si propone una cucina italiana contemporanea di terra e di mare, curata nei dettagli e alla portata di tutti.


Un'italianità schietta e mai banale, che punta sul sapore senza voler stupire, con la giusta attenzione alle tecniche e alle cotture. Anche in cucina la classe non manca, insomma. Ne sono esempio la tartare-sandwich di orata con pomodori secchi, scamorza affumicata, avocado e terriccio di olive; il baccalà mantecato con quinoa, pasta di salame, peperone crusco e salsa di broccoli; gli spaghetti di pane cacio e pepe alla chitarra, con genovese di agnello e carciofi stufati; la guancia di maiale cotta a bassa temperatura, finocchi, crema di lattuga e anice, salsa ai grani di senape e miele.


Pur non mancando le risonanze vintage, ci è sembrato (anche dal modo di impiattare) che in questo preciso momento storico l’obiettivo sia puntato sull’innovazione, più che sulla tradizione: e domani, chissà.


Depot, cocktail bar ideale per l’aperitivo

Altro accessorio-non-accessorio è il Depot, cocktail bar ideale per l’aperitivo pre-cena o per il dopocena a base di musica blues & jazz anni ’60 e ’70, grazie al palco pensato per ospitare musicisti e artisti. Grandi classici preparati a regola d’arte sono accompagnati da qualche drink signature, in una piccola bomboniera di arredi e colori coordinati con divani ampi ed accoglienti.

 


A caccia di Memorabilia

E allora perché spingersi fino ad Agrate Brianza, al Memorabilia? Per ammirare e toccare la Shelby Cobra di Steve McQueen, la Rolls Royce di Cary Grant, la Vespa di Gregory Peck, la Ford Thunderbird di “Thelma & Louise”; o magari per sedersi a tavola e osservare i dischi d’oro “Bad” e “Thriller” di Michael Jackson e la replica di una motoslitta di un celebre 007. I meno sentimentali possono anche accontentarsi a occhi chiusi, si fa per dire, della cena alla carta o del business lunch con 4 cocotte (antipasto, primo, secondo, dessert) a 22 euro, perfetto per i tanti dirigenti ed impiegati della zona. Lo spazio non manca, l’afflato romantico abbonda, gli altri ingredienti li abbiamo citati: e quindi il pranzo-cena-cocktail è servito, ottimo per i rievocatori e più che interessante per tutti gli altri.


Memorabilia
via Archimede 8 - 20864 Agrate Brianza (Mb)
Tel 039 9630071

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali