Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 07 ottobre 2022 | aggiornato alle 10:57| 88442 articoli in archivio

Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Negli Anni' 80 tutti in Liguria

Le vacanze in questi anni nella riviera ligure erano “spaccate” in due: da una parte la classe operaria che ad agosto si riversava nelle spiagge più abbordabili, dall'altra i vip nella roccaforte di Portofino. Ecco in nostri consigli per rivivere le magiche vacanze di quegli anni

di Vincenzo D’Antonio
19 giugno 2022 | 05:00
Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Negli Anni' 80 tutti in Liguria
 
Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Negli Anni' 80 tutti in Liguria

Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Negli Anni' 80 tutti in Liguria

Le vacanze in questi anni nella riviera ligure erano “spaccate” in due: da una parte la classe operaria che ad agosto si riversava nelle spiagge più abbordabili, dall'altra i vip nella roccaforte di Portofino. Ecco in nostri consigli per rivivere le magiche vacanze di quegli anni

di Vincenzo D’Antonio
19 giugno 2022 | 05:00
 

Un decennio passato alla storia come favoloso, ci si riferisce agli Anni ’60 dello scorso secolo, si vede attonito replicare questa impegnativa attribuzione “favoloso” anche agli Anni ’80. Fu davvero così? Risponderemmo “ni”, laddove la componente “no” prevale se la comparazione è sul terreno del gaudio interiore, la gioiosa consapevolezza dei tempi grami alle spalle, l’allegria cagionata dalle piccole conquiste e dalla villeggiatura. La componente “sì” prevale se restiamo su lettura epidermica e riscontriamo similitudine nella frenesia di uno spending adesso ostentabile, la tendenza del viaggio all’estero, la settimana bianca invernale, la nouvelle cuisine che dalla Francia arriva anche da noi.

Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Negli Anni' 80 tutti in Liguria


Il boom della riviera ligure

Ed a proposito di Francia, è la regione costiera più vicina a questa nazione che qui scrutiamo parlando degli Anni ’80. Le due riviere liguri, quella di Levante e quella di Ponente costituiscono scacchiera per target di vacanzieri. Mirafiori, a indicare emblematicamente i ceti operai e impiegatizi delle aziende piemontesi e lombarde, che si riversa nel periodo agostano sulle spiagge abbordabili, e il jet set che si arrocca a Portofino e ad altre poche località esclusive.

Ma gli Anni ’80 lanciano anche early warning. A una Mirafiori che comincia a declinare per numerica e valenza sociale, fa eco su versante altro, una Portofino (Ge) che un po’ perde di fascino e di presenze a favore dell’emergente Costa Smeralda (di cui parleremo a proposito degli Anni ’90).

DolceVita


Sognando Portofino

La Liguria attuale forse ha perso i due estremi, forse. Di certo ha consolidato uno stile di vacanza che né ha gli eccessi di una nightlife movida perenne, né ha connotazione soporifera.

Pur prendendo atto della presenza di ottimi alberghi, soprattutto ad Alassio (Sv) e a Santa Margherita Ligure (Ge), la scelta dell’assoluta eccellenza di quanto azzarderemmo comunque definire d&b (dinner & bed) pur nel suo lusso non fastoso, è lo Splendido Mare, un Belmond Hotel a Portofino. Perché? Lo vedremo tra breve. Elogio di un’assenza. Sì, l’assenza della parola “catena” quando ci si riferisce a Belmond. Cosa è Belmond? Di sicuro, Belmond non è una catena. Non vincola, non costringe, non tarpa valori identitari. Belmond è da quasi 50 anni luxury experiences enabler. Belmond si pone a solida garanzia di elevatissimi standing di comfort; il vero lusso, il lusso no frills, il lusso dell’eleganza vera, quella in understatement, e al contempo si adopera al fine di valorizzare e rendere ben visibili e pertanto fruibili i tesori specifici di ogni realtà territoriale.

Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Gli Anni' 80 tutti il Liguria

DaV

Dall’acquisizione dell’iconico Hotel Cipriani a Venezia nel 1976, Belmond ha continuato a perpetuare la leggendaria arte del viaggiare, offrendo ai viaggiatori world wide la possibilità di vivere memorabili e sorprendenti esperienze. Tra i suoi asset il treno Venice Simplon-Orient-Express, ritiri remoti come Cap Juluca ad Anguilla, e luoghi impareggiabili che si aprono su meraviglie naturali come l’Hotel das Cataratas all’interno del Parco nazionale dell'Iguazù in Brasile. In Italia, parziali e non esaustive le menzioni, l’Hotel Caruso a Ravello (Sa), l’Hotel Villa San Michele a Fiesole (Fi), il Castello di Casole a Casole d’Elsa (Si). E in Liguria, a Portofino, lo Splendido Mare.

Torniamo al quesito intrigante? Perché, lussuoso che sia, lo definiamo d&b? Perché la componente dinner è pura eccellenza! Stiamo parlando del ristorante DaV Mare, insomma, stiamo parlando di una perla ligure della famiglia Cerea, il cui headquarter è il tristellato Da Vittorio a Brusaporto (Bg).

Siamo sulla Piazzetta di Portofino; in onirica percezione auditiva le note di Love in Portofino! Servizio all day long, come ovunque dovrebbe essere quando gli standing qualitativi sono elevati, si comincia con la rilassante colazione del mattino, poi il pranzo a base di pesce freschissimo locale, poi l'aperitivo e infine la cena. Onnipresente il gusto ligure. I due valenti chef del DaV Mare sono Davide Galbiati e Roberto Villa.

Imperdibile il Risotto mantecato con pesto, gamberi ed emulsione di pomodoro. Il pesto è fatto con il mortaio. I gamberi provengono da Santa Margherita Ligure. Altrettanto imperdibili gli Spaghetti di tonno con crema di acciughe di Monterosso. Due i menu degustazione e poi la bella novità “condiviDAV?” per almeno due commensali. Squisito “Antipasto DaV Mare Portofino”, sei proposte di pesci e crostacei crudi e cotti. Sontuoso “Il nostro Cappon Grasso”, bouquet di crostacei in insalata di verdure alla ligure.


Direzione Cinque Terre

Ci spostiamo verso Levante, in direzione delle Cinque Terre ed effettuiamo deliziosa sosta a Moneglia (tra i borghi più belli d’Italia) in altro pregevole d&b: Boutique Hotel Villa Edera & La Torretta, impeccabilmente condotto da ben quattro generazioni dalla famiglia Schiaffino. Sono 60 gli anni di attività! Qui il garbo femminile delle sorelle Schiaffino, Edi, Orietta e la figlia Francesca, incontra la creatività di uno chef discreto e riservato, che ottiene la stella Michelin con il ristorante Orto. Parliamo del prode chef Jorg Giubbani, che tenacemente e con grande passione porta avanti la sua idea di cucina identitaria. Ghiotte le proposte dei tre menu degustazione.

Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Gli Anni' 80 tutti il Liguria

Hotel Villa Edera & La Torretta


Cena a Langosteria

Qualora fossimo, e lo scontato calembour ci sia consentito (!) nei paraggi di Paraggi (Ge), e quindi vicini sia a Portofino, Santa Margherita Ligure e Genova, ghiotta la sosta per il pranzo o per la cena a Langosteria, all day long ristorante e beach bar. Tutto molto buono. Tra i signature dish, suggeriamo la Pappa al pomodoro con vongole veraci, il Tiepido di Mare con Gamberi, polpo e scampi. Ottima anche la Frittura Langosteria con calamari, gamberi e scampi.

Estate 2022: pronto per le vacanze vintage? Gli Anni' 80 tutti il Liguria

Langosteria

La Liguria, facciamoci caso, ha la forma del boomerang: noi la si lascia, ma poi ci si torna sempre volentieri perché ha fascino a cui non si resiste.


Gli indirizzi

DaV Mare
Via Roma 2 - 16034 Portofino (Ge)
Tel 0185 2678 531


Hotel Villa Edera
Via Venino 12 - 16030 Moneglia (Ge)
Tel 0185 49291


Langosteria
Via Paraggi a Mare 1 - Santa Margherita Ligure (Ge)
Tel 0185 046284

 

Gli altri anni:

Vacanze Anni '70
Vacanze Anni '60
Vacanze Anni ’50

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022
Algida

deGusto

Algida