Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 24 ottobre 2021 | aggiornato alle 22:50 | 78899 articoli in archivio

Coronavirus, Oms: È pandemia Merkel: A rischio 70% dei tedeschi

L'Organizzazione mondiale della sanità alla fine l'ha ammesso: il coronavirus è pandemia. Intanto si registra il superamento dei 4350 morti nel mondo. Zona di contenimento a New York.

11 marzo 2020 | 18:48

Coronavirus, Oms: È pandemia Merkel: A rischio 70% dei tedeschi

L'Organizzazione mondiale della sanità alla fine l'ha ammesso: il coronavirus è pandemia. Intanto si registra il superamento dei 4350 morti nel mondo. Zona di contenimento a New York.

11 marzo 2020 | 18:48

Oms, "è pandemia"
L'epidemia di coronavirus è una "pandemia". Lo ha annunciato il direttore dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus. "Abbiamo valutato che il Covid-19 può essere caratterizzato come una pandemia", ha riferito da Ginevra Ghebreyesus, sottolineando che non si e' mai vista "una pandemia scatenata da un coronavirus, non si è mai vista una pandemia che può essere controllata allo stesso tempo".

Coronavirus, Oms: È pandemia Merkel: A rischio 70% dei tedeschi

Primo morto in Irlanda
Primo caso di morte da coronavirus in Irlanda. Lo hanno riferito le autorità sanitarie della Repubblica citate dall'Irish Times online. Secondo il giornale, si tratta di un paziente anziano ricoverato nell'est del Paese inizialmente per una generica diagnosi d'insufficienza respiratoria rivelatasi dopo un test conseguenza dell'infezione. Stando ai dati resi noti da Dublino, i contagi accertati nel Paese sono saliti in queste ore a 34, mentre sommando i 18 casi censiti finora nell'Irlanda del Nord britannica il totale delle vittime sull'isola del Covid-19 ha toccato quota 52

Ucraina, stop voli Italia e restrizioni confine
Il primo ministro ucraino, Denis Shmyhal, ha annunciato la sospensione dei collegamenti aerei da e per l'Italia, tra le misure per contrastare l'epidemia di Covid-19. "La decisione è stata presa oggi", ha spiegato dopo un incontro di governo, "e le compagnie aeree hanno iniziato ad applicarla; di fatto, per il momento, si tratta della cancellazione dei servizi aerei tra Ucraina e  Italia".  Tra le altre misure varate da Kiev nella lotta al coronavirus vi è anche la chiusura parziale dei confini: su 219 valichi di frontiera, da domani il governo ne lascerà operativi solo 49.

Malta blocca viaggi con altri 4 paesi Ue
Il governo maltese ha deciso di interrompere i collegamenti passeggeri verso altri quattro paesi europei, oltre all'Italia. Dalla mezzanotte di oggi saranno bloccati i movimenti da e per Svizzera, Germania, Francia e Spagna. Lo ha annunciato il primo ministro maltese, Robert Abela in una conferenza stampa tenuta nel primo pomeriggio di oggi. Inoltre è stata decretata la quarantena obbligatoria per chiunque sia stato in Italia negli ultimi 14 giorni, con posti di controllo e multe da mille euro.

Salgono a sei i positivi in Commissione Ue
Salgono a sei i casi positivi al Coronavirus tra lo staff della Commissione Ue. E' quanto fa sapere un portavoce dell'esecutivo Ue. "La Commissione ha preso misure precauzionali per i colleghi che sono stati a contatto con loro", ha detto il portavoce.

Portogallo sospende il traffico aereo con Italia
Le autorità del Portogallo hanno annunciato la sospensione del traffico aereo con l'Italia a partire dalle 23.59 del 10 marzo, per un periodo di 14 giorni. Lo rende noto il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina.

Olanda supera quota 500, 121 nuovi casi
Supera quota 500 il numero di positivi al coronavirus nei Paesi bassi. Sono 121 i nuovi casi confermati dall'Istituto nazionale per la sanita' pubblica nel suo bollettino quotidiano. Il numero totale dei contagi arriva così a 503, e si allunga anche la lista dei decessi, saliti a cinque. L'ultima vittima e' una persona di 68 anni. Secondo le autorità, 199 persone su 503 hanno contratto il virus all'estero. La regione più colpita è quella del Brabante Settentrionale

L'Austria ha reintrodotto i controlli di frontiera Ue
L'Austria ha reintrodotto ufficialmente i controlli di frontiera. Nei vari decreti, firmati ieri sera ed entrati in vigore con la mezzanotte, in più punti si parla esplicitamente di "temporanea reintroduzione dei controlli di frontiera Ue".

Gb, 30 mld sterline a sostegno imprese e lavoro
Il Regno Unito ha annunciato un pacchetto di misure di stimolo del valore di 30 miliardi di sterline per combattere la crescente minaccia dell'epidemia di coronavirus all'economia britannica. Come ha sottolineato il ministro delle Finanze, Rishi Sunak, l'iniziativa intende "sostenere il popolo britannico, il lavoro e le imprese in questo momento". "Se serviranno ulteriori azioni in caso la situazione evolva, non esiterò a prenderle", ha assicurato.

Coronavirus, Gb accantona 5 mld di sterline per la sanità
Il governo britannico di Boris Johnson accantona 5 miliardi di fondi in più a sostegno della sanità e d'altri "servizi pubblici" per l'emergenza coronavirus. Lo annuncia il cancelliere dello Scacchiere, Rishi Sunak, presentando la finanziaria. La somma potrà essere incrementata "se necessario", di fronte all'ipotetico scenario peggiore: confermato nella dimensione di un quinto della forza lavoro del Regno a casa. Annunciati inoltre 18 miliardi di stimolo fiscale in più per l'economia in generale, fino a 30 miliardi totali.

Merkel, a rischio contagio coronavirus 70% tedeschi
"Gli esperti dicono che potrà infettarsi fino al 70% della popolazione". E' quello che ha ribadito oggi a Berlino in conferenza stampa Angela Merkel, sottolineando che la vera sfida sarà "guadagnare tempo". Merkel ha anche insistito sulla circostanza che il virus non sia ancora ben conosciuto e che al momento non c'è un vaccino.

Coronavirus, in Spagna superati 2000 contagi, 47 morti
La Spagna ha superato i 2.000 casi di coronavirus e ha registrato 47 morti, la grande maggioranza nella regione di Madrid. Sono i dati dell'ultimo rapporto pubblicato stamattina dal ministero della Salute. 2.002 casi sono stati notificati all'inizio della mattinata contro i 1.639 di ieri pomeriggio. La Spagna, uno dei Paesi più colpiti in Europa, ha visto il suo numero di contagi quasi quadruplicare da domenica quando erano stati registrati meno di 600 casi.

Coronavirus, in Svizzera i casi salgono a 645
Il numero di casi di coronavirus sta aumentando rapidamente in Svizzera. L'attuale valutazione mostra 645 casi positivi, di cui tre nel Principato del Liechtenstein. 613 casi sono stati confermati e altri 32 sono ancora in fase di analisi, dopo un primo risultato positivo. Lo ha riferito stamane l'Ufficio federale della sanità pubblica.

Thailandia impone visto per chi arriva da Italia
La Thailandia sospende il regime di esenzione dal visto di ingresso per chi entra nel Paese da Italia, Corea del Sud e Hong Kong per contenere il rischio di contagio da coronavirus "finché la situazione non tornerà alla normalità'". Lo ha reso noto il governo thailandese e nelle nuove misure decise oggi è compresa anche la sospensione della procedura di visto all'arrivo nel Paese per altri 19 Paesi.  Per chi viaggia in Thailandia da Italia, Cina, Iran e Corea del Sud è già in vigore un periodo di 14 giorni di auto-quarantena presso il proprio domicilio o albergo dopo l'arrivo.

Coronavirus, superati i 4.350 morti nel mondo
Da dicembre sono stati registrati 119.711 casi di infezione da Coronavirus in 110 paesi e territori, causando la morte di 4.351 persone, secondo una valutazione realizzata dall'AFP sulla base di fonti ufficiali. Brunei, Turchia e Bolivia hanno annunciato oggi i loro primi casi, Belgio, Argentina, Albania e Indonesia le prime vittime.

Al via zona di contenimento nello stato di New York
Lo Stato di New York annuncia la prima "zona di contenimento" dell'epidemia di coronavirus a New Rochelle, a nord della metropoli, dove si trova quello che si ritiene essere il cluster più grosso di contagi negli Stati Uniti. Lo ha annunciato il governatore, Andrew Cuomo, nel giorno in cui i casi di coronavirus negli Usa hanno superato quota mille. In totale, sono 173 i contagi nello stato di New York, 108 dei quali nella contea di Westchester, dove si trova New Rochelle. L'impennata dei casi nella zona si ritiene associata a una sinagoga locale: circa mille frequentatori del tempio si trovano in quarantena.

Borse europee aprono in rialzo su scia Wall Street
Avvio di seduta in recupero per le borse europee, sulla scia della chiusura positiva di Wall Street e in attesa dei dettagli del piano di sostegno economico promesso dal presidente Trump per affrontare l'epidemia di coronavirus.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali