ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 03 dicembre 2020 | aggiornato alle 23:12| 70075 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
HOME     CORONAVIRUS    

Terapia intensiva, in meno di 500
Senato: Ok giornata camici bianchi

Terapia intensiva, in meno di 500 
Senato: Ok giornata camici bianchi
Terapia intensiva, in meno di 500 Senato: Ok giornata camici bianchi
Pubblicato il 28 maggio 2020 | 18:27

Solo 70 decessi (ieri erano stati 117), oltre 3.500 guariti in un giorno e calano le terapie intensive. Intanto è lotta sui dati comunicati tra Regione Lombardia e Fondazione Gimbe.

Il punto della protezione civile
Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia è 231.732.
In terapia intensiva si trovano oggi 489 persone, 16 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 7.379 persone, 350 meno di ieri. In isolamento domiciliare 40.118 persone (-2614 rispetto a ieri).
Nelle ultime 24 ore sono morte 70 persone (ieri le vittime erano state 117), arrivando a un totale di decessi 33.142.
I guariti raggiungono quota 150.604, per un aumento in 24 ore di 3.503 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2.443 persone).
Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 2.980 unità (ieri erano stati 1.976) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 593 (ieri 584).

Terapia intensiva, in meno di 500 Senato: Ok giornata camici bianci

Ok dal Senato all'istituzione della Giornata dei camici bianchi
Via libera della commissione Affari costituzionali del Senato all'unanimità ed in sede deliberante al disegno di legge di iniziativa parlamentare per l'istituzione della Giornata nazionale dei Camici bianchi, per onorare il lavoro, l'impegno, la professionalità e il sacrificio di medici, infermieri, operatori e volontari in ambito sanitario, sociosanitario e socioassistenziale, nel corso della pandemia da Coronavirus.

Scuola, fiducia al Senato sul Decreto Legge Scuola. Ora tocca all'Aula

Il governo pone la fiducia al Senato sul decreto legge Scuola. Lo annuncia all'Assemblea di Palazzo Madama il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà. L'avvio del decreto legge scuola in Aula alla Camera inizierà mercoledì 3 giugno, con votazioni non prima delle 14. L'esame proseguirà giovedì 4, venerdì 5 e - se necessario - sabato 6 giugno.

Terapia intensiva, in meno di 500 Senato: Ok giornata camici bianci

La Lombardia
Fontana: «Convinto che da giugno i lombardi saranno liberi di circolare»
I dati della Lombardia sul coronavirus inviati all'Istituto superiore di sanità sono «estremamente positivi», «sono molto confidente sul provvedimento che verrà approvato dal governo e praticamente convinto che dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in tutta Italia». Lo ha affermato il presidente della Regione, Attilio Fontana, in un video su Facebook.

La Lombardia non è trasparente sui dati? È botta e risposta tra Fondazione Gimbe e Regione
«Gravissime, offensive e soprattutto non corrispondenti al vero». Così la Regione Lombardia commenta, in una nota, le parole del presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabeellotta che, a Radio 24, parlando della Lombardia, ha sostenuto che «si combinano anche magheggi sui numeri». «In Lombardia i dati sono pubblicati in modo trasparente. Nessuno, a partire dall'Iss, ha mai messo in dubbio la qualità del nostro lavoro. È inaccettabile ascoltare simili affermazioni che ci auguriamo siano rettificate da chi le pronunciate», conclude la nota.

«Da tempo abbiamo denunciato che la Lombardia comunica in un unico dato dimessi e guariti, e se i guariti sono sovrastimati Rt si abbassa»: lo afferma il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta dopo la replica della Regione Lombardia alle sue dichiarazioni sui "dati aggiustati", invitando la Regione a rendere disponibile tutti i dati in formato open "come fanno altre Regioni". "Per i dimessi non si conosce il loro status di guarigione clinica o virologica e, come 'casi attivi' devono restare in isolamento domiciliare", dice Cartabellotta.

Regione Lombardia, attraverso il proprio ufficio legale, ha deciso di presentare una querela contro la fondazione Gimbe e il suo presidente Nino Cartabellotta. Lo comunica la Regione in una nota. «Un atto inevitabile, il nostro - si legge - dopo quanto affermato dal presidente della fondazione che, parlando dei dati sanitari della Lombardia, ha dichiarato, fra l'altro, che si combinano anche dei magheggi sui numeri. Accuse intollerabili e prive di ogni fondamento per le quali il presidente di Gimbe dovrà risponderne personalmente. I nostri dati, come da protocollo condiviso da tutte le Regioni, vengono trasmessi quotidianamente e con la massima trasparenza all'Istituto Superiore Sanità».

Milano, trapiantati i polmoni a un 18enne: il Covid li aveva bruciati
L'intervento, il primo del genere in Europa, è stato eseguito dai medici del Policlinico di Milano, sotto il coordinamento del Centro nazionale trapianti, con il Centro regionale trapianti e il Nord Italia transplant program

Bonomi (Confindustria): A rischio tra i 700mila e il milione di posti di lavoro
«Aspettiamo i dati i dati di fine maggio ma si parla di qualcosa tra i 700 mila e un milione di posti di lavoro che sarebbero a rischio. Poi sono bloccati per decreto ma il rischio c'è». Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, in un incontro di Fondazione Fiera Milano. «In Italia - ha aggiunto - si pensa che il lavoro o l'innovazione si creano per decreto. L'economia è cosa diversa. Quindi o noi liberiamo le risorse o non cresceremo come Paese. I posti di lavoro si creano se ci sono crescita e investimenti».

Austria: «Italia? Ancora hotspot, dobbiamo stare attenti»
«Sono un grande amico della libertà di circolazione ma con l'Italia dobbiamo stare ancora attenti perché, anche se la situazione è migliorata, è ancora un hotspot». Lo ha detto il ministro della Salute austriaco, Rudolf Anschober (Verdi), in un'intervista alla Oberoesterreichische Nachrichten, quotidiano regionale con sede a Linz.

Istat: La fiducia dei consumatori a maggio è ai minimi da 2013
A maggio si stima che l'indice del clima di fiducia dei consumatori (94,3) sia sceso al livello più basso da dicembre 2013. Lo rileva l'Istat riprendendo l'indagine interrotta ad aprile. Si tratta dei primi dati post-lockdown

Migliaia di mascherine per bimbi sequestrate a Catania
Tremila mascherine esclusive per bambini, 6mila mascherine chirurgiche monouso e 40mila articoli presumibilmente contraffatti sono state sequestrate da militari della Guardia di finanza di Catania in un esercizio commerciale di Misterbianco gestito da un cittadino cinese. Stavano per essere immessi alla vendita. Nel corso dell'ispezione dei locali aziendali, sono stati trovati oltre 40mila articoli tra giocattoli e circa tremila mascherine per bambini, presumibilmente contraffatte, raffiguranti personaggi beniamini dei bambini quali Spiderman, Fortunite, Bing, Baby Shark e Disney e potenzialmente dannose per i più piccoli.  

Errore Ats fa credere ad alcuni milanesi di essere entrati in contatto con dei positivi
Per un errore informatico, alcuni cittadini hanno ricevuto lunedì un sms in cui venivano avvertiti di essere stati a contatto con positivi al coronavirus. È quanto si legge sul sito di Ats (azienda territoriale sanitaria) Milano Città Metropolitana che precisa di avere poi rettificato la comunicazione, sempre via sms.

Leggi qui gli aggiornamenti mondo del 28 maggio

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


coronavirus live aggiornamento diretta 28 maggio virus contagi Lombardia Fondazione Gimbe Senato giornata

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®