Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 07 ottobre 2022 | aggiornato alle 18:18| 88472 articoli in archivio

Il Brunello di Biondi Santi fu il primo brindisi italiano della Regina Elisabetta

A testimoniarlo è il menu di un banchetto svoltosi presso l'Ambasciata italiana a Londra nell'aprile 1969, alla presenza del Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat

 
09 settembre 2022 | 12:47

Il Brunello di Biondi Santi fu il primo brindisi italiano della Regina Elisabetta

A testimoniarlo è il menu di un banchetto svoltosi presso l'Ambasciata italiana a Londra nell'aprile 1969, alla presenza del Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat

09 settembre 2022 | 12:47
 

L'amore della Casa Reale inglese, soprattutto del nuovo Re Carlo III, per i prodotti italiani non è un mistero. Ma quale fu il primo vino italiano a raggiungere la tavola della Regina Elisabetta, scomparsa ieri all'età di 96 anni? Un Brunello di Montalcino dell'azienda Biondi Santi

Gli articoli nelle immagini del libro di Stefano Cinelli Colombini Brunello, ritratti a memoria Il Brunello di Biondi Santi fu il primo brindisi italiano della Regina Elisabetta

Gli articoli nelle immagini del libro di Stefano Cinelli Colombini “Brunello, ritratti a memoria”

Il Brunello di Biondi Santi sulla tavola della Regina 

A testimoniare l'evento si trova in un menu risalente all'aprile 1969, quando presso l'Ambasciata italiana a Londra si tenne un banchetto alla presenza della Regina Elisabetta e del Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat. All'epoca la cosa fece a suo modo scalpore e venne riportata da diverse testate. Il motivo? Per la prima volta venne servito un vino italiano a un ricevimento tra Capi di Stato.

 

 

«Credo che la Regina abbia assaggiato un 55 Riserva imbottigliato nel 1960», ha ricordato Tancredi Biondi Santi all'Ansa. 

DolceVita

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022
Algida


deGusto