Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 12 dicembre 2019 | aggiornato alle 05:11| 62518 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     EDITORIALI    
di Alberto Lupini
direttore
Alberto Lupini
Alberto Lupini
di Alberto Lupini

Crisi di Governo, salviamo
il turismo enogastronomico

Crisi di Governo, salviamo 
il turismo enogastronomico
Crisi di Governo, salviamo il turismo enogastronomico
Pubblicato il 12 agosto 2019 | 10:10

L'ormai imminente caduta dell'Esecutivo potrebbe avere effetti pesanti sull'economia del Paese. La speranza è che non vada perso il grande lavoro svolto sulla promozione del turismo e dell'enogastronomia

La Borsa ci presenterà un conto salato, insieme al costo dello spread che si impenna, mentre all’orizzonte si preannunciano le drammatiche scadenze dei possibili rincari dell’Iva e di una manovra che non potrà certo contenere le mille promesse di riduzione delle tasse. Salvo improbabili miracoli (ma siamo pur sempre in Italia dove il nuovo leader unico nei comizi invoca la Madonna), questo è lo scenario che la politica ci prospetta per le prossime settimane.

Luigi Di Maio, Matteo Salvini, Giuseppe Conte e Sergio Mattarella (Crisi di Governo, salviamo il turismo enogastronomico)
Luigi Di Maio, Matteo Salvini, Giuseppe Conte e Sergio Mattarella

La crisi di Governo sotto Ferragosto, sia pure di un esecutivo da mesi inchiodato e bloccato dalle polemiche quotidiane fra Lega e 5 Stelle, per logica sarebbe stato un evento assolutamente da evitare. Ma il contratto giallo-verde aveva da tempo dimostrato di non avere una "logica", tante erano le diversità di prospettiva tra i due contraenti. Al punto che in tanti auspicavano la fine di un esperimento da Frankenstein che non ha certo giovato ad un Paese che oggi si trova a crescita zero, con un anno di mancati investimenti strutturali (di cui la Tav è solo la punta dell’iceberg), sperpero di risorse per sussidi populisti che non hanno fatto diminuire la disoccupazione giovanile (doppia di quella spagnola).

Per non parlare delle polemiche artificiose con l’Europa e molti Paesi europei da cui dipendono le sorti di molte nostre aziende. E nemmeno sul fronte della moralizzazione (vedi i casi di politici della maggioranza inquisiti, il Russia-gate o la lottizzazione della Rai) abbiamo fatto molti progressi, nonostante la faccia pulita del premier Conte. Anche lui fra l’altro un tecnico, come l’odiato Monti, preso di peso dal mondo universitario, ma privo di qualche esperienza politica.

Il turismo enogastronomico è  tra le locomotive dell'economia del Paese (Crisi di Governo, salviamo il turismo enogastronomico)
Il turismo enogastronomico è tra le locomotive dell'economia del Paese

Qualunque sia la soluzione per uscire da questa crisi che definire difficile è un eufemismo, ci auguriamo che non vada sprecata e accantonata una delle poche iniziative positive del Governo: la valorizzazione del turismo e dell’enogastronomia attraverso l’abbinamento del rinato Ministero ad hoc con quello delle Politiche agricole. È uno dei pochi asset su cui l’Italia può giocare delle partite a livello internazionale e non vorremmo si tornasse al nulla del passato anche recente. E analogamente ci piacerebbe che venissero cancellate al più presto norme demagogiche come quelle del decreto dignità che con l’abolizione dei voucher ha messo in ginocchio il mondo alberghiero e quello della ristorazione.

A qualcuno queste richieste suoneranno come troppo di settore in un momento in cui il Paese è sull’orlo del baratro per l’inconcludenza di questa politica, ma francamente siamo convinti che anche con piccoli passi concreti potremo rimettere in sesto la nostra economia, unica possibilità per sconfiggere populisti o imbonitori di destra o di sinistra.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


crisi governo lega movimento 5 stelle turismo ministero salviamo turismo enogastronomico enogastronomia economia decreto dignita europa ferragosto iva tav politiche agricole

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

TUTTI GLI EDITORIALI


Loading...


Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).