Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 13 novembre 2019 | aggiornato alle 00:57| 61975 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     EVENTI     CULTURA

Arte Sella, un anno fa la tempesta
Oggi l'omaggio di Allegrini

Arte Sella, un anno fa la tempesta 
Oggi l'omaggio di Allegrini
Arte Sella, un anno fa la tempesta Oggi l'omaggio di Allegrini
Pubblicato il 29 ottobre 2019 | 10:51

Lo spazio espositivo all’aria aperta di Borgo Valsugana riceve oggi alle 18.30 il riconoscimento a Villa della Torre, a Fumane di Valpolicella (Vr) assegnato, per la 7ª edizione, dall’azienda vinicola.

È Arte Sella il vincitore del Premio Allegrini “L’Arte di mostrare l’Arte” 2019. A un anno esatto dalla Tempesta Vaia, il più grande fenomeno di danneggiamento del patrimonio forestale mai registrato in Italia, che il 29 ottobre del 2018 ha colpito i boschi delle Alpi centro-orientali abbattendo 14 milioni di alberi, Allegrini ha scelto Arte Sella, ferita profondamente dal tragico evento, perché da più di trent’anni rappresenta il luogo dove arte, musica, danza e altre espressioni della creatività umana si fondono, dando vita ad un dialogo unico tra l'ingegno dell’uomo e il mondo naturale.
 
Uno dei simboli di Arte Sella (Arte Sella, un anno fa la tempesta Oggi l'omaggio di Allegrini)
Uno dei simboli di Arte Sella

«Arte Sella - spiega Giancarlo Mastella, direttore di Villa Della Torre e membro della giuria del premio - ha per soffitto il cielo sostenuto da innumerevoli colonne fatte di alberi maestosi. Una vera e propria galleria intrecciata di rami, dove artisti di fama internazionale seminano anno dopo anno le loro opere destinate a sfaldarsi nel tempo. Percorrendo i sentieri di questo museo in continuo divenire, si ritrova il gusto della lentezza fatta di contemplazione che genera bellezza e arricchisce l'animo».
 
«Il premio - racconta Marilisa Allegrini, presidente del gruppo vitivinicolo - fa parte della contaminazione e dello scambio continuo tra mondo dell’arte e mondo del vino. Con la scelta di Arte Sella, in particolare, quest’anno abbiamo voluto sottolineare l’attenzione ai temi dell’ambiente e della sostenibilità». Allegrini ha cercato di caratterizzare la propria presenza accompagnando le istituzioni culturali italiane ed internazionali. In questo senso va letto l’intrecciarsi delle relazioni con l’Ermitage di San Pietroburgo, la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia e con i numerosi intellettuali periodicamente invitati a Villa Della Torre, monumento rinascimentale attribuito a Giulio Romano con oratorio di Michele Sanmicheli, sede della vita aziendale. Sempre in questo contesto s’inquadra la creazione del Premio “L’Arte di mostrare l’Arte”. Si tratta di un alto riconoscimento a chi per visione, ricerca, originalità nel reperire ed allestire le opere, ha saputo proporre un percorso esperienziale del cuore e della mente, ad altri difficilmente paragonabile.
 
Durante la serata di premiazione, dopo i saluti di Marilisa Allegrini e del presidente della giuria del premio Antonio Foscari, il direttore artistico di Arte Sella Emanuele Montibeller terrà una lectio magistralis dal titolo “La forma dell’arte”. Tra gli interventi, quello del climatologo Franco Prodi, sul tema del riscaldamento globale, e di Guido Beltramini, direttore del Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio di Vicenza. Ad accogliere gli ospiti, l’opera sonora “L’urlo di Vaia” di Vera Bonaventura e Roberto Mainardi.
 
Nelle passate edizioni sono stati premiati i curatori della mostra “Pietro Bembo e l’invenzione del Rinascimento”, Davide Gasparotto, Adolfo Tura e Guido Beltramini; Paola Marini e Bernard Aikema per l’esposizione “Paolo Veronese: l’illusione della realtà”; Salvatore Settis, Rem Koolhaas e Fondazione Prada per la mostra Serial/Portable Classic; Luca Massimo Barbero, curatore della mostra di Palazzo Strozzi a Firenze “Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim”; Maria Luisa Pacelli, direttrice del Palazzo dei Diamanti di Ferrara; Xavier Salomon, curatore della Frick Collection di New York.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cultura valpolicella vino arte premio dolomiti veneto tempesta l arte di mostrare l arte arte sella Marilisa Allegrini Giancarlo Mastella

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).