Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 09 agosto 2020 | aggiornato alle 01:44| 67145 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     EVENTI     GOURMET
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

L’Ordine Cavalieri della Polenta
si avvicina ai 40 anni di vita

L’Ordine Cavalieri della Polenta 
si avvicina ai 40 anni di vita
L’Ordine Cavalieri della Polenta si avvicina ai 40 anni di vita
Pubblicato il 02 ottobre 2015 | 11:32

In vista della celebrazione dei 40 anni dalla nascita dell’ordine dei Calvalieri della Polenta, i soci si sono riuniti pensando a progetti futuri incluso l‘inserimento di giovani nell’ordine

Cercansi giovani leve per aumentare il numero dei soci e le attività dell’Ordine dei Cavalieri della Polenta, l’associazione che il prossimo anno arriverà al compimento dei quarant’anni di vita. Costituito nell’autunno del 1976, l’Ordine - oggi retto dal Gran Maestro Mario Lameri (nella seconda foto in basso, a destra) - dalla fondazione si impegna a rendere testimonianza e a mantenere vivo il ricordo di una piatto tradizionale bergamasco come è la polenta nelle sue varie sfaccettature.



Per festeggiare i 40 anni di vita si pensa a una iniziativa importante: per questo Lameri ha invitato i soci a portare il loro contributo di idee e a presentare anche nuovi soci. Nell’ultima riunione - che si è svolta nelle accoglienti sale del ristorante-albergo Settecento di Presezzo (Bg) all’insegna dell’amicizia e della buona tavola - è intervenuto il Duca di Piazza Pontida, Mario Morotti (nella foto in basso, a sinistra), il che lascia sperare in una collaborazione tra i due sodalizi. Del resto, sia il Ducato di Piazza Pontida che l’Ordine dei Cavalieri della Polenta hanno istituzionalmente lo stesso obiettivo: mantenere vive le tradizioni della terra orobica, tra le quali la polenta occupa un suo posto di tutto rispetto.

da sinistra: Mario Morotti e Mario Lameri

Tradizioni che sono state rispettate a tavola con un menu che Alessandra Gotti - giovane e attivissima patron dello splendido e gustoso “Settecento” - ha particolarmente curato: ricco antipasto di benvenuto; gnocchi di polenta con crema ai formaggi e ragù d’anatra; filetto di vitello con radicchio trevisano stufato, polenta e patate arrostite; tagliere di polenta e formaggi, cui è seguito il gran buffet dei dolci.

Da ricordare la sempre gradita sponsorizzazione di Cascina Italia della famiglia Moretti (che ha donato confezioni di farina da polenta e in anteprima le nuove confezioni di uova sode), i formaggi del Caseificio Arrigoni di Pagazzano e i vini Valcalepio della Quattroerre di Torre de’ Roveri (Bg). La poetessa Anna Rudelli ha deliziato i commensali con alcune sue poesie - sempre argute e piacevoli - in dialetto e in italiano.



Prima della riunione conviviale, soci e simpatizzanti hanno preso parte a una visita guidata al complesso di Astino recentemente ristrutturato. Per tutti è stata una piacevole scoperta. Un prezioso angolo di Bergamo è tornato a risplendere, anche se restano ulteriori lavori da completare. L’augurio dei Cavalieri della Polenta è che vada avanti l’idea di realizzare nel grandioso complesso un centro internazionale di specializzazione nel settore dell’ospitalità, una scuola di perfezionamento, quindi, per cuochi, camerieri, direttori d’albergo. In questa prospettiva, anche la polenta bergamasca potrebbe avere una sua giusta ulteriore valorizzazione.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Cavalieri della Polenta anniversario Bergamo Mario Lameri Mario Morotti

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®