Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 21 gennaio 2020 | aggiornato alle 16:42| 63040 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari
HOME     EVENTI     GOURMET

In Alta Badia si riparte dall'etica con Care's
Focus sul futuro della ristorazione

In Alta Badia si riparte dall'etica con Care's 
Focus sul futuro della ristorazione
In Alta Badia si riparte dall'etica con Care's Focus sul futuro della ristorazione
Pubblicato il 11 dicembre 2015 | 17:20

Dal 17 al 20 gennaio in Alta Badia (Bz) Care's - The ethical chef days di Norbert Niederkofler e Paolo Ferretti coinvolgerà chef e appassionati intorno alla cucina del territorio e alla valorizzazione dei prodotti

Etica e nuovi valori per il mondo dell'accoglienza. Muove da questi obiettivi la nuova iniziativa di Norbert Niederkofler (nella seconda foto in basso) insieme a Paolo Ferretti e Giancarlo Morelli (nella terza foto in basso). Dal 17 al 20 gennaio 2016, in Alta Badia, si inaugurerà Care's, un evento che che vuole  riportare al centro del dibattito internazionale il futuro dell'approccio alla grande ristorazione. Il nuovo progetto riparte da territorio, ricerca e formazione, sostenibilità e sharing con le nuove generazioni di giovani cuochi, per una prospettiva più moderna della professione.

I protagonisti della ristorazione internazionale, con i più qualificati produttori di vino e gli esperti del settore dell’alimentazione si daranno così appuntamento in Alto Adige per discutere e condividere una visione comune, etica e responsabile sul tema della cultura enogastronomica.



Care’s - the ethical chef days - è un progetto ideato e promosso da Norbert Niederkofler, chef stellato del Ristorante St. Hubertus (Hotel Rosa Alpina di San Cassiano) e Paolo Ferretti, titolare dell’agenzia di comunicazione Hmc di Bolzano, con il contributo di Giancarlo Morelli, chef stellato e patron del Pomiroeu, e si avvale della collaborazione di Audi, in qualità di main partner, e di Alta Badia, Colmar, Ferrari Trento, Lavazza, Monograno Felicetti, S. Pellegrino & Acqua Panna, Südtirol.

Quella di gennaio è l'edizione zero di un progetto che intende non solo aggregare le più significative personalità della cultura enogastronomica internazionale, ma proporsi come evento itinerante in sedi ogni volta diverse, ma sempre esemplari in termini di valorizzazione del territorio, rispetto e protezione dell'ambiente, creando occasioni di confronto e di sensibilizzazione anche a livello locale ma con un respiro fortemente internazionale. È previsto, inoltre, un doppio appuntamento ogni anno, con un'edizione successiva nel periodo estivo. Fra le nevi il ruolo principale sarà di Niederkofler, mentre d'estate il testimone passerà a Morelli, due cuochi che da anni hanno intrecciato i loro profili professnali con un'amicizia che giàn passato aveva generato inziiative di successo, come la Chef's Cup, che ora cede il passa a questa manifestazione più alta a livello culturale.   

Norbert Niederkofler

Con lo spettacolare scenario delle Dolomiti che farà da sfondo e le varie località dell’Alta Val Badia coinvolte, da sempre esempi virtuosi di utilizzo responsabile delle risorse naturali, il programma di questa prima edizione di Care’s si svilupperà in 4 giornate di lavori. Da San Cassiano a Corvara fino a La Villa, passando per i vari rifugi, tra tavole rotonde, Cooking masterclasses e Chef talk, i partecipanti porteranno la loro personale testimonianza di un mondo enogastronomico legato alla consapevole fruizione e valorizzazione del territorio.

La missione di Care’s è di promuovere l’attenzione alla natura, valorizzando le best practices in termini di focus sul territorio, sui prodotti locali e sulla stagionalità degli stessi, ma anche sui consumi responsabili, riciclo dei materiali e riutilizzo degli scarti alimentari. La formula scelta del confronto diretto fra i protagonisti del settore vuole essere occasione di condivisione e di arricchimento comune, partendo dai contributi personali dei partecipanti, ma punta sui contenuti più che sul prestigio indiscusso dei relatori. Vuole essere un modo di riportare sostanza e concretezza al centro dell'attenzione, nella consapevolezza che la cultura, a tutti i livelli, è contagiosa e può innescare meccanismi virtuosi tali da modificare comportamenti e qualità della vita.

Giancarlo Morelli

Particolare attenzione sarà dedicata all’educazione delle nuove generazioni, con programmi dedicati ai bambini sul tema dell'alimentazione, il rispetto per l'ambiente e la sostenibilità. Rientra in questo ambito anche l’istituzione del premio Young ethical talent award, che verrà assegnato, per ogni edizione, alla figura selezionata - tra giovani chef, pasticceri, sommelier e personale di sala - dalla giuria composta dagli chef partecipanti alla manifestazione. Oltre al premio il vincitore potrà inoltre lavorare per un mese in un rinomato ristorante arricchendosi dell'esperienza diretta.


Nella foto, da sinistra: Giancarlo Morelli, Paolo Ferretti e Norbert Niederkofler

Gli chef partecipanti alla manifestazione sono selezionati su invito dell'organizzazione, che si pone l'obiettivo di garantire di volta in volta il coinvolgimento di circa trenta chef da tutto il mondo. Sono inoltre coinvolti produttori di vino biologico, e di prodotti vari alimentari, figure manageriali della ristorazione, somellier, rappresentanti dei media nazionali e internazionali e altre figure professionali coerenti con il tema della manifestazione. Il programma delle quattro giornate di Care's in allegato.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Cares Alta Badia ristorazione prodotto locale Giancarlo Morelli Norbert Niederkofler Paolo Ferretti Young ethical talent award

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).