Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 26 ottobre 2021 | aggiornato alle 16:41 | 78955 articoli in archivio

Tutto pronto per Vinitaly 2017 Spazi più ampi e nuovi espositori

Appuntamento a Verona dal 9 al 12 aprile per il Salone enologico internazionale. In contemporanea Sol&Agrifood ed Enolitech, con un nuovo spazio dedicato alla biodiversità delle produzioni territoriali

27 febbraio 2017 | 14:45

Tutto pronto per Vinitaly 2017 Spazi più ampi e nuovi espositori

Appuntamento a Verona dal 9 al 12 aprile per il Salone enologico internazionale. In contemporanea Sol&Agrifood ed Enolitech, con un nuovo spazio dedicato alla biodiversità delle produzioni territoriali

27 febbraio 2017 | 14:45

Quattro giorni di grandi eventi, rassegne, degustazioni e workshop mirati all’incontro delle cantine espositrici con gli operatori del comparto, assieme ad un ricco programma convegnistico che affronta ed approfondisce i temi legati a domanda ed offerta. Presto online il calendario degli appuntamenti sul sito di Vinitaly (www.vinitaly.com).

Tutto pronto per Vinitaly 2017  Spazi più ampi e nuovi espositori

Layout espositivo
Cresce il Piemonte, grazie all’ampliamento e al restyling del padiglione 10. Aumentano l’area espositiva anche i produttori della Sardegna nel padiglione 8, quello che ospita i saloni speciali VinitalyBio e “Vivit-Vigne vignaioli terroir”, assieme alla collettiva Fivi (Federazione italiana vignaioli indipendenti).

Il salone degli espositori internazionali, Vininternational, viene ampliato fino a raggiungere i 1.600 metri quadrati netti per ospitare nuove presenze. Tra i nuovi arrivi di quest’anno, cantine da Usa e Ungheria e, per la prima volta come espositori, una collettiva di 6 aziende produttrici di sake dal Giappone, oltre a cantine da Polonia e Andorra. Queste si aggiungono alla collettiva spagnola realizzata in collaborazione con Icex e agli espositori di Svizzera, Francia, Azerbaijan, Georgia, Argentina, Portogallo, Australia e Sudafrica.

Tutto pronto per Vinitaly 2017  Spazi più ampi e nuovi espositori

Ristorazione
Il “Self Service d’Autore” sarà gestito dall’associazione Jre-Jeunes restaurateurs d’Europe. Questi gli chef:

  • Luigi Pomata - Ristorante Luigi Pomata - Cagliari;
  • Renato Rizzardi - Ristorante La Locanda di Piero - Montecchio Precalcino (Vi);
  • Giulio Coppola - Ristorante La Galleria - Gragnano (Na);
  • Cristian e Maria Santandrea - Ristorante La Tenda Rossa - Cerbaia in Val di Pesa (Fi);
  • Deborah Corsi - Ristorante La Perla del Mare - San Vincenzo (Li);
  • Iside Maria De Cesari e Romano Gordini - Ristorante La Parolina - Trevinano Acquapendente (Vt);
  • Paolo Masieri - Ristorante Paolo e Barbara - Sanremo (Im);
  • Enrico Gerli - Ristorante I Castagni - Vigevano (Pv).
Il “Ristorante Goloso” invece diventa area ristorazione aperta dalle 10 alle 16, gestita dalla Fic-Federazione italiana cuochi, con anche servizio di take-away.

Tutto pronto per Vinitaly 2017  Spazi più ampi e nuovi espositori

Sol&Agrifood
Novità di quest’anno è il nuovo spazio dedicato alla biodiversità delle produzioni territoriali, dopo quelli di salumi, formaggi, olio extravergine di oliva e birre artigianali. Un modo per valorizzare in chiave business una peculiarità dell’agroalimentare italiano unica al mondo, sempre più apprezzata dai mercati esteri. Il progetto prevede la realizzazione di un’area tematica interattiva chiamata “Biodiversità e Territori”, gestita in collaborazione con l’Accademia delle 5T, l’associazione nata per valorizzare in ambito alimentare proprio i valori del territorio, della tradizione, della tipicità, della trasparenza e della tracciabilità.

Enolitech
Al Salone internazionale delle tecniche per la viticoltura, l’enologia e delle tecnologie olivicole ed olearie crescono gli espositori da tutto il mondo, mentre si diversificano e si ampliano le proposte merceologiche: dall’information technology sempre più personalizzata alle attrezzature e ai materiali innovativi, dai servizi ai mezzi tecnici rispettosi dell’ambiente.

Per informazioni: www.vinitaly.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali