Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 11 agosto 2020 | aggiornato alle 15:32| 67169 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Wine Cup Alta Badia
Buon vino ed escursioni sulla neve

Wine Cup Alta Badia 
Buon vino ed escursioni sulla neve
Wine Cup Alta Badia Buon vino ed escursioni sulla neve
Pubblicato il 11 dicembre 2018 | 12:12

Per la terza volta l’Alta Badia punta su un’accoppiata che si è dimostrata vincente: vino e sci. Wine Cup Alta Badia torna con degustazioni in alta quota di vini rinomati dall’8 al 18 gennaio.

Si alterneranno con ciaspolate, skisafari fino ai 2800 metri di altitudine, tour sul gatto delle nevi e assaggi di bollicine pregiate, di vini importanti come Ornellaia, Solaia e Sassicaia, e birre artigianali abbinate a piatti della tradizione altoatesina nel ristorante Stüa Ladina dello Sporthotel Panorama.

(Wine Cup Alta Badia Buon vino ed escursioni sulla neve)

Il 2019 inizia con il brindisi in alta quota firmato Wine Cup Alta Badia. Michael Costamoling, titolare dello Sporthotel Panorama a Corvara e ideatore dell’evento, ha stilato per questa terza edizione un programma dettagliato e curioso, che ha come obiettivo principale l’accordo e la sintonia tra il piacere della montagna e quello del buon vino.

A partire dall’8 gennaio le uscite sulla neve delle Dolomiti Patrimonio Unesco e i momenti di degustazione si snodano su 10 giorni in diverse location, dal ristorante Stüa Ladina, al Rifugio Punta Trieste (2028 m), al Piz Arlara (2040 m), al Cherz (2088 m), fino ai 2758 metri del Lagazuoi. Le escursioni guidate con le ciaspole e gli skisafari sono pensati per chi ha dimestichezza con le esperienze in montagna e ripercorrono anche alcuni percorsi storici come le piste teatro delle Olimpiadi del 1956 a Cortina e l’itinerario Lagazuoi - Cinque Torri - Col Gallina.

(Wine Cup Alta Badia Buon vino ed escursioni sulla neve)

Tra i nomi delle cantine interpellate da Costamoling quest’anno spicca Tenuta Ornellaia, con la degustazione di 8 annate abbinate ai piatti dello chef Alexander Egger dello Sporthotel Panorama. In questa occasione alcuni vini saranno presentati in tre calici diversi dei noti produttori Zalto, Luigi Bormioli e Riedel. Ci sarà poi dell’Amarone e i vini bianchi di Damijan. La gita in quota al Lagazuoi del 17 gennaio sarà l’occasione per scoprire l’effetto che produce l’altitudine a vini top come l’Ornellaia, il Solaia e il Sassicaia, tutti del 2010.

Gli stessi saranno degustati anche nelle fasi intermedie dello skitour proprio per sentire i profumi e i sapori che raggiungono l'espressione massima scendendo di quota. A chiudere, la cena allo Stüa Ladina di venerdì 18 gennaio con otto annate di L’Apparita Castello di Ama, primo merlot in purezza prodotto in Toscana. Uno spazio particolare sarà dedicato alle bollicine dell’Alto Adige e alle birre artigianali abbinate a piatti tipici della cucina locale. A confronto birre altoatesine, del meranese e della Val Gardena, tedesche e belghe.
 
La partecipazione agli appuntamenti del Wine Cup Alta Badia è aperta a tutti (non solo agli ospiti dello Sporthotel Panorama) previa iscrizione e versamento di quota.

Per informazioni: www.winecupaltabadia.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


eventi Wine Cup Alta Badia neve vino degustazione escursione Dolomiti Alta Badia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®