Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
venerdì 17 agosto 2018 | aggiornato alle 01:59 | 55237 articoli in archivio
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Vignaioli Fivi al castello di Desenzano
Due giorni a tu per tu con 45 produttori

Pubblicato il 10 maggio 2018 | 18:40

Nel weekend del 16 e 17 giugno torna per la terza volta a Desenzano del Garda (Bs) la manifestazione dedicata ai vignaioli indipendenti che quest’anno sarà denominata Vignaioli in Castello e non più Castello in Bianco.

L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Vivabacco con la collaborazione del Comune di Desenzano del Garda, seppur con una variante di non poca importanza, sarà sempre un evento elegante, di vera promozione del vino di qualità, dove il produttore sarà il protagonista assieme ai suoi vini da raccontare tra i banchi d'assaggio e le degustazioni guidate.

(Vignaioli Fivi al castello di Desenzano Due giorni a tu per tu con 45 produttori)

«Dopo i tanti segnali di apprezzamento da parte dei produttori e del pubblico - dice Enrico Grazioli presidente dell’associazione nata dal blog Viva Bacco 2.0 - abbiamo deciso di fare qualche variante: abbiamo deciso quest'anno di cambiare il nome in Vignaioli in Castello e invitare solo produttori Fivi che, già comunque ampiamente presenti gli scorsi anni, nelle sale e nell’anfiteatro del castello porteranno tutti i colori del vino. Il formato dell’evento sarà comunque sempre lo stesso».

Ci saranno 45 vignaioli indipendenti che arriveranno dalle tre province che circondano il Garda, dal Lugana al Val d'Adige, dal Bardolino alla Valpolicella, dal Montenetto alla Vallagarina, dalla Valtènesi alla Franciacorta, dalla Val di Cembra al Botticino, più un territorio ospite che quest’anno sarà quello trevigiano del Prosecco Docg. Per il terzo anno quindi l'Associazione Vivabacco porta nel castello di Desenzano del Garda vignaioli che, con la loro personale interpretazione di territorio e vitigno, pur tra le differenze condividono artigianalità, ricerca e rifiuto dell'omologazione.

«Già nelle edizioni passate - spiega Matteo Silva - le cantine partecipanti erano in maggioranza affiliate alla Federazioni Vignaioli Indipendenti, ma da quest’anno la manifestazione sarà solo dedicata agli iscritti e l’idea è piaciuta alla presidentessa Matilde Poggi e al vicepresidente Walter Massa, presente il primo anno con grande e contagioso entusiasmo. Il pubblico potrà quindi godere dei vini di vignaioli che seguono l’intera filiera produttiva, curando di persona ogni passaggio, dalla vigna alla bottiglia».

Nella giornata di sabato nel pomeriggio un primo evento tra dibattito e degustazione con alcuni produttori Fivi, cui seguirà un grande aperitivo aperto al pubblico in concomitanza dell'inaugurazione della mostra fotografica curata da Obiettivo Sensibile, che arricchirà le sale del castello nel fine settimana. La domenica dalle 10.00 alle 20.00 il grande banco d'assaggio della mostra-mercato con 45 aziende con 150 vini in libero assaggio (calice per la degustazione 10 euro, ingresso al castello libero) e nel corso della giornata ci saranno anche le degustazioni tematiche guidate dagli stessi produttori. Inoltre confermato il coinvolgimento del Consorzio Olio Garda Dop.

«Saranno due giorni tra cultura e gusto - commenta Juri Pagani, sommelier socio fondatore dell'Associazione - per addentrarsi tra vini e vitigni più o meno noti, con le personali interpretazioni di ciascun produttore. Con la stessa passione che ha contraddistinto il debutto, stiamo organizzando un evento di grande interesse con la partecipazione di vignaioli che attraverso il proprio lavoro sono divenuti custodi del territorio e oggi ne sono narratori appassionati e autentici».

Per informazioni: www.vignaioliincastello.it

Fivi vignaioli indipendenti Desenzano del Garda Brescia lago di Garda vino Juri Pagani Matteo Silva


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548