Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 settembre 2021 | aggiornato alle 12:05 | 78166 articoli in archivio

Roma, a “Excellence 2019” tre giorni con l’alta ristorazione

Dal 9 all’11 novembre al Rome Convention Center La Nuvola alcuni grandi nomi della cucina italiana si alterneranno ai fornelli per dar vita a show cooking anche a sfondo benefico.

di Mariella Morosi
31 ottobre 2019 | 09:30

Roma, a “Excellence 2019” tre giorni con l’alta ristorazione

Dal 9 all’11 novembre al Rome Convention Center La Nuvola alcuni grandi nomi della cucina italiana si alterneranno ai fornelli per dar vita a show cooking anche a sfondo benefico.

di Mariella Morosi
31 ottobre 2019 | 09:30

Saranno tre giornate intense (come testimonia il successo dell'anno scorso), tra alta ristorazione, creatività e sperimentazione, quelle che l'appuntamento annuale di Excellence dei fratelli editori Pietro e Claudio Ciccotti proporrà dal 9 all'11 novembre al Rome Convention Center La Nuvola, l'opera dell'architetto Massimiliano Fuksas. La Capitale, in questa settima edizione dell'evento, diventerà la capitale del gusto con un programma articolato sui temi del made in Italy enogastronomico e sui suoi protagonisti. Ben 100 saranno gli chef presenti, molti stellati, dislocati in tre diverse aree: Next cooking Lazio (sfide tra cuochi laziali con prodotti regionali), Food Innovation (cooking show di stellati, moderati da un personaggio estraneo al mondo della cucina) ed Excellence Academy (cooking show con docenti di scuole romane di cucina e in particolare di Coquis, recentemente entrato a far parte di Excellence).

100 le aziende espositrici (A Roma, Excellence 2019 Tre giorni con l’alta ristorazione)

Anche 100 saranno le aziende espositrici, tra artigiani del gusto e industrie di alta qualità. Pesenti anche varie cantine, alcune delle quali saranno protagoniste dello spazio We Love Tasting mentre l'olio extravergine sarà celebrato nello spazio Evo School gestito da Coldiretti. Main sponsor, per il secondo anno consecutivo, sarà Pwc, il network internazionale leader nei servizi professionali alle imprese. L'appuntamento è stato presentato a Roma nella sede di Coquis da Pietro Ciccotti, dalla direttrice del magazine Manuela Zennaro, dallo chef Daniele Creti del ristorante romano “Quinto”. Dominga Cotarella, partner di Excellence con l'azienda Falesco e con Intrecci, la sua scuola di specializzazione per il personale di sala ha proposto un progetto di solidarietà in collaborazione con l'Ospedale Bambin Gesù di Roma.

«Con un approccio analitico - ha detto Pietro Ciccotti - vogliamo offrire a professionisti e appassionati una visione d’insieme dell’enogastronomia tricolore d’eccellenza, cercando di raccontarne la qualità indiscussa, le storie che vi sono dietro, le tendenze, le novità e soprattutto il valore culturale, che rappresenta l’obiettivo principale. E per farlo, oltre a sfruttare una nuova location dal forte appeal, proponiamo da una parte esperienze improntate sulla food innovation e sulla food experience e dall’altra una full immersion nell’affascinante mondo degli chef con veri e propri spettacoli ai fornelli. Nel mezzo, le opportunità di business e il matching tra mondo produttivo, stakeholder e grande pubblico attraverso incontri B2B e B2C, ma anche presentazioni, talk show e dibattiti».

Un centinaio gli chef che si esibiranno (A Roma, Excellence 2019 Tre giorni con l’alta ristorazione)

Un centinaio gli chef che si esibiranno

Sul tema 2019, la fiducia, saranno molti gli approfondimenti e gli incontri a tema con il racconto e la condivisione di progetti che si svolgeranno nell’area Excellence Cloud e in tre teatri all'interno de La Nuvola. Si va dal Congresso Nazionale Apci (Associazione professionale cuochi italiani) all’evento Falsi d’Autore curato da Luigi Cremona con gli chef stellati chiamati a riprodurre piatti che hanno fatto la storia della cucina; dalla presentazione della guida “Roma nel Piatto” (edita da Pecora Nera) e quella dell’anteprima della guida "Roma Doc" de La Repubblica; dal talk show dedicato ai 100 anni dell’azienda vinicola La Scolca alla presentazione del progetto M’Ama Seeds "Recupero delle antiche colture e delle antiche culture per la salute dell’Uomo e del Pianeta", a cura di M’Ama.Art.

Tra le conferme torna il contest Race to TheStars in memoria dello chef Alessandro Narducci, competizione riservata a giovani chef under 30 nati o residenti nel Lazio e organizzata in collaborazione con la Regione Lazio e Arsial che, dopo le fasi eliminatorie presso la scuola Coquis, si concluderà proprio lunedì 11 novembre in chiusura di Excellence. Sul fronte delle novità 2019 c’è ancora da annoverare il “fuori salone” Excellence Off: quattro cene all’insegna dell’alta cucina e dei grandi vini italiani, in programma dal 5 all’8 novembre (a pagamento e su prenotazione fino a esaurimento posti) che permetteranno di vivere in anteprima una vera e propria food experience in compagnia di quattro grandi chef e dei loro piatti abbinati ad altrettante cantine d’Italia (Francesco Apreda - Velenosi Vini; Roy Caceres - Cantine Briziarelli; Cristina Bowerman - Famiglia Cotarella; Daniele Usai - La Scolca).

L'anno scorso la manifestazione ottenne un ottimo successo (A Roma, Excellence 2019 Tre giorni con l’alta ristorazione)
L'anno scorso la manifestazione ottenne un ottimo successo

Parallelamente all'evento a La Nuvola, alla Fiera di Roma si svolgerà la terza edizione di "Mercato Mediterraneo" dedicato ai prodotti e alla cultura dei Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum che vedrà anche l'impegno di Excellence, in un'ottica di sinergia, con il progetto "Roma Food Exibition". Il claim "Tutti insieme. A Roma" vuole puntare ad un rilancio turistico internazionale della città. «Uniti si vince - ha sottolineato Pietro Piccinetti, direttore della Fiera di Roma - e siamo convinti che questo è ciò che serve alla Capitale per far esplodere il suo immenso potenziale di agroalimentare e di enogastronomia di alta qualità».

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Consorzio Vini Abruzzo