Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 05 agosto 2020 | aggiornato alle 21:41| 67099 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Mercato Fivi, 9ª edizione
A Piacenza 626 vignaioli

Mercato Fivi, 9ª edizione 
A Piacenza 626 vignaioli
Mercato Fivi, 9ª edizione A Piacenza 626 vignaioli
Pubblicato il 21 novembre 2019 | 10:55

Dal 23 al 25 novembre i vignaioli indipendenti metteranno in mostra le loro etichette per spingere un settore che, nonostante le difficoltà, viene apprezzato sempre di più.

Fivi è la Federazione dei Vignaioli Indipendenti, che conta oggi oltre 1.300 soci. Ha lo scopo di rappresentare la figura del vignaiolo di fronte alle Istituzioni. Diverse sono le istanze fiscali e normative avanzate da Fivi negli ultimi 10 anni, merito di presidenti e di vignaioli appassionati. Il vignaiolo indipendente coltiva le sue vigne, vinifica la sua uva, imbottiglia il suo vino e cura personalmente la vendita dello stesso, sotto la propria responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta. I vignaioli indipendenti sono gli ultimi custodi di una viticoltura artigianale.

La fiera di Piacenza dove si svolgerà la manifestazione (Mercato Fivi, 9ª edizione A Piacenza 626 vignaioli)
La fiera di Piacenza dove si svolgerà la manifestazione

L’edizione 2019 del Mercato a Piacenza vedrà la presenza di 626 vignaioli, provenienti da ogni regione d’Italia, pronti non solo a narrare la storia e la vita di ogni etichetta, ma anche a far conoscere ad un pubblico fra i più attenti, appassionati, buoni consumatori come sono i piacentini. ma un evento di successo perché catalizza anche migliaia di consumatori di zone limitrofe. Il biglietto si può acquistare anche online.

Piacenza, nota fin dal tempo di Sigerico arcivescovo di Canterbury del 980 come punto di passaggio obbligato “per tutti” dal nord Europa a Roma, è ancora oggi un crocevia mondiale est-ovest, nord-sud, capitale della conservazione del cibo, territorio emiliano di alta cucina, punto di contaminazione di tante ricette, titolare piatti noti e diffusi in tutto il mondo, banco di prova alle grandi tavole aristocratiche di scalchi diventati famosi prima e durante il Rinascimento. Leonardo e Michelangelo bevevano vini piacentini. per questo Piacenza alla 9ì edizione apre le porte dei suoi negozi, ristoranti, osterie, colline, paesaggi, agriturismi, B&B a tutti gli ospiti, vignaioli e giornalisti presenti.

Oltre all’assaggio dei vini offerti dai vignaioli (circa 4mila etichette in vetrina), sono programmate 5 degustazioni a tema per approfondire 5 diversi territori-distretti. Un vignaiolo presenta e guida la degustazione di un vino di un collega, di un altro vignaiolo. Questo per fare squadra, mandare un segnale di unità di intenti, stesso linguaggio, quello che dovrebbero fare i consorzi di tutela. Le degustazioni guidate hanno un costo di 25 euro: per prenotarsi alle degustazioni cliccare qui). I posti disponibili sono 30 per ogni degustazione e devono essere prenotati utilizzando la prevendita on line.

Inoltre si può acquistare le bottiglie direttamente dal produttore, senza intermediari, senza costi di trasporto, senza perdite di tempo. Piacenza Expo mette a disposizione i “carrelli” dei supermercati per poter girare con comodo: spazi grandi fra un tavolo e l’altro. Possibilità di chiacchierare fra produttori e giornalisti direttamente “ sul mercato”.

Per informazioni: www.fivi.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


eventi fivi vignaioli indipendenti vino wine vino artigianale piacenza fiera

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®