Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 22 novembre 2019 | aggiornato alle 06:19| 62165 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Come sarà la pasta nel 2050?
Menu ad hoc per una settimana

Come sarà la pasta nel 2050? 
Menu ad hoc per una settimana
Come sarà la pasta nel 2050? Menu ad hoc per una settimana
Pubblicato il 18 luglio 2019 | 18:40

In occasione del World Pasta Day 2019 i pastai italiani tornano a celebrare l’unicità della pasta e dello stile di vita italiano con “Al Dente”, kermesse che coinvolge i migliori cuochi italiani e internazionali.

Come sarà la pasta fra 30 anni? È la domanda a cui prova a dare risposta la 21ª edizione del World Pasta Day. In un pianeta che ha sempre più fame di pasta - in 10 anni il consumo è quasi raddoppiato, da 9 a circa 15 milioni di tonnellate annue - l’Italia resta il punto di riferimento per questo alimento. Non solo è il Paese che ne produce, consuma ed esporta di più, ma, soprattutto, ha portato nel mondo un modo tutto italiano di cucinarla e mangiarla, tra gusto, creatività, passione per il buon cibo, attenzione al benessere. È naturale che il luogo ideale per interrogarsi sul futuro della pasta nei prossimi 30 anni sia proprio quello dove gli spaghetti sono parte integrante di una tradizione enogastronomica riconosciuta e apprezzata ovunque.

Una classica pasta al pomodoro (Come sarà la pasta nel 2050 Menu ad hoc per una settimana)
Una classica pasta al pomodoro

In occasione del World Pasta Day, manifestazione, ideata e curata da Unione Italiana Food e Ipo-International pasta organization che ogni 25 ottobre celebra il piatto simbolo della Dieta mediterranea, i pastai italiani lanciano un’iniziativa promozionale per ristabilire la centralità di questo alimento in una buona e sana alimentazione.

L'iniziativa coinvolgerà in ottobre tanti ristoratori (Come sarà la pasta nel 2050 Menu ad hoc per una settimana)
L'iniziativa coinvolgerà in ottobre tanti ristoratori

«Tendiamo a immaginare la pasta come un prodotto immutabile - spiega Luigi Cristiano Laurenza, segretario dei pastai di Unione Italiana Food - in realtà questo piatto ha accompagnato nel tempo il cambiamento dei nostri stili di vita. Se pensiamo a come mangiavamo la pasta 30 o 60 anni fa ci rendiamo conto di quanto siano cambiate ricette, occasioni di consumo, formati e porzioni. La fortuna della pasta nel mondo è dovuta proprio a come riesce a intercettare tendenze alimentari, culturali e sociali. Allo stesso tempo, si è evoluto anche il suo processo produttivo, con una crescente attenzione all’impatto ambientale e ai trend salutistici. Per questo abbiamo cercato di tracciare il futuro di questo alimento da qui al 2050 riunendo attorno a un tavolo pastai e esperti del food».

Oriecchiette con i broccoli (Come sarà la pasta nel 2050 Menu ad hoc per una settimana)
Oriecchiette con i broccoli

Unione Italiana Food invita gli chef che lavorano in Italia e all’estero a raccontare in un piatto la passione tutta italiana per la pasta. I cuochi potranno esprimere la loro creatività con un piatto di pasta ispirato al tema di questa edizione, #pasta2050, che verrà proposto al ristorante per una settimana, dal 18 al 25 ottobre. L’invito di Unione Italiana Food e Ipo è esteso anche a blogger e pasta lover, che il 25 ottobre animeranno una “spaghettata virtuale” con gli hashtag #pasta2050 e #WorldPastaDay. Tutti potranno postare foto e video della loro idea di #pasta2050 in una giornata piena di tweet up, eventi Facebook, Instagram moment per celebrare il presente e il futuro della pasta.

Il “cuore” della Giornata Mondiale della Pasta 2019 sarà la piattaforma digitale “Al Dente”, che fin dal nome racconta in modo immediato e evocativo la passione italiana per la cottura perfetta per antonomasia e l’eccellenza di una storia centenaria nell’arte della pasta. Chef e ristoranti potranno iscriversi alla kermesse fino al 30 settembre e scaricare il kit con tutti i materiali utili, incluse le 6 tendenze della #pasta2050 che saranno il tema del World Pasta Day 2019. Mentre gli appassionati desiderosi di sperimentare una interpretazione d’autore del piatto, potranno consultare sul sito la lista dei ristoranti che aderiranno all’iniziativa.

Per informazioni: aldente.worldpastaday.org

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


eventi Come sara la pasta nel 2050 Menu ad hoc settimana pasta day pasta 2050 al dente ricette ristoranti ristoratori cuochi chef tendenze Luigi Cristiano Laurenza unione italiana food world pasta day

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).