Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 08 agosto 2020 | aggiornato alle 01:41| 67135 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Un calice contro l’omofobia
A Milano 6 aperitivi digitali

Un calice contro l’omofobia 
A Milano 6 aperitivi digitali
Un calice contro l’omofobia A Milano 6 aperitivi digitali
Pubblicato il 08 giugno 2020 | 13:01

Dal 19 al 28 giugno andrà in scena un ciclo di 6 “aperitivi digitali” con illustri protagonisti del panorama culturale milanese in diretta Instagram dai locali LGBTQI* friendly della città.

Un calice per rompere il ghiaccio, abbattere le barriere culturali ed esplorare i temi della diversità attraverso molteplici punti di vista, all’insegna della convivialità e della condivisione che solo un buon vino riesce a stimolare. È questo lo spirito che, dal 19 al 28 giugno prossimi, animerà la Rainbow Edition dei WineTelling, in concomitanza con la Milano Pride Week, la settimana dell’orgoglio delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, queer, intersessuali e asessuali.

Aperitivi digitali con la Pride Week - Un calice contro l’omofobia A Milano 6 aperitivi digitali
Aperitivi digitali con la Pride Week

Forte del successo riscosso durante il lockdown, prosegue il format di “aperitivi digitali” a cura della Milano Wine Week, manifestazione di punta tra gli eventi nazionali dedicati al mondo enologico, prodotta dalla Format Division di SG Company e la cui terza edizione si terrà dal 3 all’11 ottobre 2020. I WineTelling, anzi, da appuntamenti social dedicati alla conoscenza del vino e delle sue molteplici declinazioni territoriali, si evolvono e si trasformano in uno strumento per fare divulgazione culturale.

Nasce così l’idea di dar vita a un ciclo di 6 puntate speciali a sostegno della Pride Week grazie a un progetto “phygital”, cioè a metà tra fisico e digitale, che sarà trasmesso da alcuni locali “LGBTQI* friendly” di Milano in live streaming sul profilo Instagram di Milano Wine Week. Dal Mono di via Lecco al POP di via Tadino, colonne portanti del Rainbow District di Porta Venezia, passando per un ristorante come Immorale, sempre nella stessa zona, e un luogo iconico come il Piccolo Teatro Strehler, per arrivare al Rocket e al Q Milano, templi indiscussi della nightlife “arcobaleno”, momentaneamente in veste di bar per happy hour a causa dell’emergenza sanitaria, queste location ospiteranno eccezionalmente delle conversazioni “one-to-one”, intervallate dalla degustazione di un calice di vino, tra alcune personalità del panorama culturale milanese (deejay, speaker radiofonici, attivisti, scrittori, performer ecc.) particolarmente legate alla comunità LGBTQI*. Spicca fra tutti l’incontro virtuale tra Alessandro Beretta, direttore artistico del “Milano Film Festival”, e Debora Guma, co-direttrice artistica del Festival MIX Milano di cinema Gaylesbico e Queer Culture, che si collegheranno dal sagrato del Piccolo Teatro. A loro il compito di condurre un interessante approfondimento sulla presenza dei temi LGBTQI* nelle produzioni cinematografiche e nelle serie TV.

«I WineTelling - dichiara Federico Gordini, presidente della Milano Wine Week - nascono nel periodo del lockdown per connettere in modo innovativo il pubblico e il mondo del vino. Abbiamo creato un ponte e una connessione tra persone in un momento difficile, facendo cultura di prodotto e di territorio con un linguaggio e un media alla portata di tutti. La Pride Week è una grande settimana di cultura, di inclusione e di confronto in cui il mondo del vino non può mancare. Questa speciale edizione dei Wine Telling è un’altra dimostrazione di un nuovo approccio comunicativo che apre il mondo del vino a nuovi modi di avvicinare il pubblico. Sarà anche l’occasione per dare visibilità ai tanti locali di somministrazione milanesi del circuito LGBTQI* in un momento di ripartenza dopo le difficoltà causate dal lockdown».

Tutte le conversazioni saranno accompagnate dalla degustazione di un vino, la cui tipologia sarà a scelta dei protagonisti, e abbinate a una playlist pubblicata sul canale ufficiale di Spotify “Milano Wine Week”. Uno strumento per approcciare le caratteristiche del vino in una modalità davvero non convenzionale.

Questo il calendario completo degli appuntamenti in programma in diretta dal profilo IG Milano Wine Week:

Venerdì 19 giugno 19.30
@Q Milano | Carlo Mognaschi (Owner & Dj Resident “Q Milano”) meets Fabio Marelli (Speaker “Discoradio” e scrittore)

Sabato 20 giugno 19.30
@POP | Protopapa (Dj & Creative Director) meets Monica J. Romano (Attivista e scrittrice)

Domenica 21 giugno 19.30 In diretta dai profili IG Festival MIX e Milano Film Festival
@Piccolo Teatro | Alessandro Beretta (Direttore artistico “Milano Film Festival) meets Debora Guma (Co-direttrice artistica “Festival MIX”)

Giovedì 25 giugno 19.30
@Rocket | Barbarella (Dj Resident “Rocket”) meets Frida Affer (Esperta di sessuologia e Owner “Wovo Store”)

Venerdì 26 giugno 19.30
@Immorale | Manuel Menini (Dj Resident “La Boum”) meets Lina Galore (Drag performer)

Domenica 28 giugno 19.30
@MONO | Andrea Ratti (Dj & Co-Founder “Club Domani / Plastic”) meets Albert Hofer
(Co -Founder “Le Cannibale”)

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


eventi milano wine week vino aperitivo calice omofobia lgbt pride week

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®