Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 23 agosto 2019 | aggiornato alle 12:58| 60534 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Comaschi elogia il sondaggio di IaT
«Sotto i riflettori tutta l'accoglienza»

Comaschi elogia il sondaggio di IaT 
«Sotto i riflettori tutta l'accoglienza»
Comaschi elogia il sondaggio di IaT «Sotto i riflettori tutta l'accoglienza»
Pubblicato il 10 gennaio 2019 | 17:59

Alto un metro e mezzo, con un diametro di 115 centimetri e un peso di 332,2 chili, il panettone più grande del mondo certificato dal Guinness World Records è stato il frutto dell’impegno di un team di pasticceri .

Alla loro guida il maitre chocolatier Davide Comaschi, direttore del Chocolate Academy Center Milano, che ha partecipato al sondaggio di Italia a Tavola guadagnando 1.135 preferenze, non sufficienti però per il passaggio alla seconda fase. (CLICCA QUI PER VOTARE).

Davide Comaschi (Comaschi elogia il sondaggio di IaT «Sotto i riflettori tutta l'accoglienza»)
Davide Comaschi

Comaschi, dopo il record del mondo, quali progetti a breve termine?
Continuerò a sviluppare la cultura del cacao e del cioccolato in Italia. Ce n’è un gran bisogno, è troppa l’approssimazione. Bisogna trasmettere e comunicare con serietà cosa è il cioccolato. Intendo inoltre approfondire la formazione didattica per i professionisti coinvolgendo anche docenti dall’estero al fine di promuove una cultura del cioccolato globale.

Qual è il dolce del momento?
Il classico e intramontabile Tiramisù è sempre il dolce del momento. Se parliamo di tendenze, è il panettone a essere in primo piano. Un dolce affascinante e di grande complessità.

Cosa le ha lasciato la partecipazione al sondaggio di Italia a Tavola?
Mi è piaciuto il fatto che non è una gara che valuta il migliore, ma è una manifestazione che mette sotto i riflettori tutto il mondo dell’accoglienza professionale. E ne fa parlare.

Chi voterebbe?
Se fosse ancora possibile Chicco e Bobo Cerea, ma sono fuori concorso. Sicuramente Davide Oldani e Iginio Massari, il mio secondo papà.  

premioitaliaatavola iat italiaatavola premioiat Davide Comaschi pasticceria cioccolato panettone accoglienza

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)