Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 29 giugno 2022 | aggiornato alle 21:55 | 85829 articoli in archivio

Assembramenti in discoteca e contagi, a Mykonos inviati 186 agenti

30 luglio 2021 | 13:25
 

Assembramenti in discoteca e contagi, a Mykonos inviati 186 agenti

30 luglio 2021 | 13:25
 

Atene, abbiamo un problema! È Mykonos. L’isola greca conosciuta in tutto il mondo come meta del divertimento e della movida estiva rischia di diventare il nuovo fronte della pandemia. Tanto che dal continente sono in arrivo 186 unità di polizia (a cui si aggiungono una trentina di agenti diretti a Ios) per tenere sotto controllo le feste nei locali: vera e propria fonte di contagio.

Mykonos vista dall'alto Assembramenti in discoteca e contagi, a Mykonos inviati 186 agenti

Mykonos vista dall'alto

 

Il 17 luglio a Mykonos era scattata un’ordinanza che prevedeva il divieto di musica nei locali e il coprifuoco notturno. Restrizioni che hanno consentito di evitare uno scoppio dei contagi da variante Delta fino al 26 di luglio, quando l’ordinanza è stata revocata. Decisione contraddittoria che ha portato a nuovi assembramenti nelle discoteche e il passaggio dell’isola nel grado di rischio più elevato delle tabelle Ecdc insieme a Santorini e Rodi.


 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
LE ALTRE NOTIZIE IN TEMPO REALE
Loading...


Algida Dolce Vita