Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 05 giugno 2023  | aggiornato alle 05:36 | 94679 articoli in archivio

Parmigiano Reggiano protagonista all'Aperitivo Festival

26 maggio 2023 | 17:30
 

Parmigiano Reggiano protagonista all'Aperitivo Festival

26 maggio 2023 | 17:30
 

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano è protagonista della seconda edizione del World Aperitivo Day, che torna e si evolve in “Aperitivo Festival”. La Dop più amata e più premiata al mondo porta sul palco della tre giorni milanese (26-27-28 maggio) una serie di degustazioni che mettono in mostra l’estrema versatilità del prodotto negli spazi del Nhow Hotel di via Tortona 35 e in diverse location della città: Bar Basso, Fabbrica del Vapore, Hic Bistrot, Mag La Pusterla, Morna, Movida, Phyd, Tripstillery.

Il Parmigiano Reggiano si produce oggi come mille anni fa: con gli stessi ingredienti (latte, sale e caglio), con la stessa cura artigianale e con una tecnica di produzione che ha subito pochi cambiamenti nei secoli, grazie alla scelta di conservare una produzione del tutto naturale, senza l’uso di additivi. Ma è allo stesso tempo un ingrediente decisamente contemporaneo, sia per il suo animo healthy, sia per la versatilità di utilizzo che lo contraddistingue e che lo rende perfetto per accompagnare.

Parmigiano Reggiano protagonista all'Aperitivo Festival

C’è un Parmigiano Reggiano per tutti i gusti e per tutte le occasioni. E non parliamo solo di stagionature, ma anche di razze: ci sono la vacca bianca modenese, la rossa reggiana, la bruna e la frisona italiana. Così come esistono prodotti ‘certificati’ che vanno incontro alle esigenze più diverse: dal prodotto di Montagna, al biologico, dal Kosher all’Halal. È un formaggio che non dovrebbe mai mancare nel classico aperitivo italiano. Le stagionature più giovani (12-19 mesi), che si caratterizzano per sentori delicati di latte fresco, yogurt, burro, sono ottime per un pairing con le bollicine o con vini fermi non troppo corposi. Si abbinano perfettamente anche a cocktail non troppo alcolici. Quelle più importanti, anche oltre i 36 mesi, possono accompagnare vini e distillati da meditazione.

Al Nhow Hotel, tantissime le proposte in abbinamento alle bollicine: mini quiches al Parmigiano Reggiano 18 mesi con cipollotto caramellato, briciole di prosciutto crudo di Parma croccante e germogli misti; tigellina farcita al pesto montanaro di pancetta con rosmarino e Parmigiano Reggiano 36 mesi; sfera di gelato al Parmigiano Reggiano 24 mesi su dischetto di pane integrale alle noci e goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena; dischetto sable` al Parmigiano Reggiano 30 mesi con mousse di Mortadella di Bologna Igp e granella al pistacchio; crostino dorato con burro di vacche rosse montato, acciughe, limone ed essenza al Parmigiano Reggiano 24 mesi.

Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano
Via J. F.Kennedy, 18 - 42124 Reggio Emilia
Tel 0522 307741

© Riproduzione riservata STAMPA

 
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...



Dr Schar
Julius Meinl
Parmigiano Reggiano

Menu Waffle
Pavoni