Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 24 settembre 2022 | aggiornato alle 18:51| 88076 articoli in archivio

Enoturismo e olioturismo, dalla Lombardia 390mila di contributi a fondo perduto

17 agosto 2022 | 18:08
 

Enoturismo e olioturismo, dalla Lombardia 390mila di contributi a fondo perduto

17 agosto 2022 | 18:08
 

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia insieme per promuovere il turismo agricolo del vino e dell’olio di qualità, attraverso un bando da 390mila euro prevede contributi a fondo perduto per supportare soggetti che realizzano investimenti finalizzati a realizzare attività per la promozione dell’enoturismo e dell’olioturismo.

Enoturismo e olioturismo, dalla Lombardia 390mila di contributi a fondo perduto

«Lo ha riferito in una nota la stessa Regione, spiegando che le risorse sono destinate a micro-piccole e medie imprese lombarde operanti nel settore vitivinicolo (produttori di vino, cantine), a quelle produttrici di olio, ai frantoi egli agriturismi lombardi che intendono promuovere vini (Dop e Igp e olii di qualità). Tra i beneficiari, anche i Consorzi di tutela dei vini Dop e Igp lombardi e degli olii extravergini di oliva Garda e Laghi Lombardi Dop e le ‘Strade dei vini e dei sapori’ che hanno ottenuto il riconoscimento da parte di Regione Lombardia.

In particolare, Regione Lombardia e Camere di Commercio lombarde hanno stanziato 390mila euro: di questi, 270mila sono stati messi a disposizione dalla Direzione generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi di Regione Lombardia e 120mila euro dalle Camere di commercio su base territoriale.
Per le Strade dei vini e dei sapori in totale sono disponibili 200mila euro; 190mila euro per le imprese e i consorzi. Nello specifico, per le imprese e consorzi il valore minimo dei progetti presentabili è di duemila euro, cinquemila euro per le "Strade dei vini e dei sapori". Per ciascuna proposta è previsto un tetto ai contributi: 10mila euro per le imprese e i consorzi, 18mila euro per i progetti presentati dalle Strade.

La richiesta di contributi va presentata esclusivamente in modalità telematica con firma digitale, la domanda deve essere inoltrata fino alle ore 12 del 14 ottobre sul portale http://webtelemaco.infocamere.it. I bandi e le istruzioni sono pubblicati qui (alla sezione Bandi – contributi alle imprese).

© Riproduzione riservata STAMPA

 
LE ALTRE NOTIZIE IN TEMPO REALE
Loading...


Hotel - Fiera Bolzano 2022