ABBONAMENTI
 
Rational
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 15 maggio 2021 | aggiornato alle 00:24| 74894 articoli in archivio
Rational
Molino Quaglia
HOME     LIBRI e GUIDE     GUIDE
di Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Casa Perbellini e Gourmetstube Einhorn
nuovi “2 stelle” sulla guida Michelin

Casa Perbellini e Gourmetstube Einhorn 
nuovi “2 stelle” sulla guida Michelin
Casa Perbellini e Gourmetstube Einhorn nuovi “2 stelle” sulla guida Michelin
Primo Piano del 10 dicembre 2015 | 14:25

I ristoranti stellati sulla guida Michelin 2016 sono 334 in totale. Si confermano gli 8 “3 stelle” della precedente edizione; 2 i nuovi ristoranti “2 stelle”, 24 le new entry “1 stella” e 24 i nuovi Bib Gourmand. La Lombardia conferma il suo primato per numero di stellati (58), mentre il Veneto la regione più dinamica, con 6 novità tra i 36 stellati

La Guida Michelin 2016 è giunta alla sua sessantunesima edizione e l’Italia si conferma il secondo paese più stellato al mondo con circa metà dei ristoranti premiati in mano a chef under 35. Sono 2 i nuovi ristoranti bistellati (Casa Perbellini a Verona, dello chef Giancarlo Perbellini, e Gourmetstube Einhorn a Mules (Bz), dello chef Peter Girtler) e 24 le new entry con una stella. Gli indirizzi che confermano una cucina che “vale il viaggio” rimangono gli 8 ristoranti dell’edizione 2015: Piazza Duomo ad Alba (Cn), Da Vittorio a Brusaporto (Bg), Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio (Mn), Reale a Castel di Sangro (Aq), Enoteca Pinchiorri a Firenze, Osteria Francescana a Modena, La Pergola a Roma e Le Calandre a Rubano (Pd). Tutti a tre stelle




Le stelle dell'edizione 2016 della Guida Michelin accolgono 28 novità in totale: le “2 Stelle” arrivano a quota 38 (tra questi come detto Giancarlo Perbellini che con la recuperata seconda stella festeggia con questa edizione vent’anni da chef Stellato Michelin). Più numerose le novità che riguardano i ristoranti “1 Stella” (288 in totale), con 26 nuovi ingressi.

I numeri
Sono circa 320 le novità contenute nella 61ª edizione della Guida Michelin, che propone ai suoi lettori oltre 6.300 esercizi distribuiti su più di 2mila comuni. I ristoranti stellati 2016 sono 334 in totale. Per l'elenco completo, regione per regione, clicca qui o scarica il PDF allegato a questo articolo. La Lombardia conferma il suo primato per numero di stellati: 58 ristoranti (2 “3 stelle” 6 “2 stelle” 50 “1 stella”). La Campania conquista la seconda posizione con 37 ristoranti stellati (5 “2 stelle” 32 “1 stella”) e tre new entry; seguono il Piemonte (1 “3 stelle” 4 “2 stelle” 31“1 stella”) e il Veneto la regione più dinamica, con 6 novità tra i 36 ristoranti stellati (1 “3 stelle” 3 “2 stelle” 32 “1 stella”).

Diversa è la situazione nella classifica per provincia. Napoli balza al primo posto con 20 ristoranti stellati (5 “2 stelle” 15 “1 stella”), Roma passa al secondo posto, con 19 ristoranti stellati (1 “3 stelle” 2 “2 stelle” 16 “1 stella”), insieme a Bolzano (4 “2 stelle” 15 “1 stella”); sale in quarta posizione Milano, con 15 ristoranti (3 “2 stelle” 12 “1 stella”)  tra cui alcune interessantissime novità: il ristorante Seta di Antonio Guida all’interno del Mandarin Oriental, Tukuyoshi del validissimo YoJi Tokuyoshi e Armani Ristorante con lo chef Filippo Gozzoli. Spiacevole e inaspettato declassamento per lo Chef Davide Scabin del Combal Zero che perde una stella e da due passa ad una.

Sono 271 i Bib Gourmand, 24 le novità. Il simbolo indica gli esercizi che propongono una cucina di qualità, a carattere tipicamente regionale, con un menu completo a meno di 30 € (35 € nelle città capoluogo e nelle località turistiche importanti). Le regioni con più ristoranti Bib Gourmand sono: Veneto con 32 (3 novità), Emilia Romagna con 32 (3 novità), Toscana con 29, Piemonte con 29 (4 novità), Lombardia con 28 (1 novità).

Il Bel Paese continua ad emozionare e a dimostrare competenza, maestria e caparbietà. Anno dopo anno, Michelin a parte, i ristoranti italiani delineano un percorso gustativo fatto di eccellenze e identità unico al mondo, un percorso le cui interpretazioni sono spesso contrastanti e distanti come la decisione di far cadere una delle due stelle di chef Scabin. Ma fortunatamente il genio varrà sempre più di mille riconoscimenti.



Stelle 2016 - Tutte le novità
Il panorama stellato della Guida Michelin 2016 si configura così:
  • 3 stelle: nessuna novità, su un totale di 8 ristoranti
  • 2 stelle: 2 novità, su un totale di 38 ristoranti
  • 1 stella: 26 novità, su un totale di 288 ristoranti
Per un totale di 334 ristoranti stellati.

Gli 8 ristoranti 3 stelle (confermati)
  • Piazza Duomo ad Alba (Cn) - Enrico Crippa
  • Da Vittorio a Brusaporto (Bg) - Enrico e Roberto Cerea
  • Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio (Mn) - Nadia Santini
  • Reale a Castel di Sangro (Aq) - Niko Romito
  • Enoteca Pinchiorri a Firenze - Italo Bassi e Riccardo Monco
  • Osteria Francescana a Modena - Massimo Bottura
  • La Pergola a Roma - Heinz Beck
  • Le Calandre a Rubano (Pd) - Massimiliano Alajmo
Nuovi “2 stelle”:
  • Casa Perbellini di Verona
  • Gourmetstube Einhorn di Mules (Bz)
Nuovi “1 stella”:
  • I Due Buoi - Alessandria
  • Marc Lanteri Al Castello - Grinzane Cavour (Cn)
  • Armani - Milano
  • Seta - Milano
  • Tokuyoshi - Milano
  • Acquerello - Fagnano Olona (Va)
  • Aga - San Vito di Cadore (Bl)
  • Dopolavoro - Venezia
  • Oro Restaurant - Venezia
  • La Tana Gourmet - Asiago (Vi)
  • Aqua Crua - Barbarano Vicentino (Vi)
  • Dolce Vita Stube - Naturno (Bz)
  • Alpenroyal Gourmet - Selvia di Val Gardena (Bz)
  • L’Argine di Vencò - Dolegna del Collio/Vencò (Go)
  • Borgo San Jacopo - Firenze
  • Atman a Villa Rospigliosi - Lamporecchio (Pt)
  • Meo Modo - Chiusdino (Si)
  • Vespasia - Norcia (Pg)
  • Enoteca al Parlamento Achilli - Roma
  • Don Geppi - Sant'Agnello (Na)
  • Re Maurì - Salerno
  • Osteria Arbustico - Valva (Sa)
  • Bacco - Barletta (Ba)
  • Cielo - Ostuni (Br)
  • Shalai - Linguaglossa (Ct)
  • Signum - Eolie/Salina (Me)

Perde 2* nella guida Michelin 2016

Località

Prov.

Locale

Motivazione

Ischia

NA

Il mosaico

Cessata attività


Da 2* a 1* nella guida Michelin 2016

Località

Prov.

Locale

Motivazione

Rivoli

TO

Combal.Zero

 

Isola Rizza

VR

Perbellini

Cambio Chef


Perdono la 1* nella guida Michelin 2016

Località

Prov.

Locale

Alberobello

BA Il Poeta Contadino
Albissola Marina SV Ristorante 21.9
Aprica SO Gimmy's
Bagno Di Romagna FC Paolo Teverini
Calenzano FI Le Tre Lune
Castiglione Della Pescaia GR La Badiola
Cervia / Mi Marittima RA La Frasca
Gavi AL La Gallina
Grumello Del Monte BG Al Vigneto
Ladispoli RM The Cesar
Macerata MC L'enoteca
Milano MI Trussardi Alla Scala
Milano MI Al Pont De Ferr
Modica RG La Gazza Ladra
Mondovi CN Il Baluardo
Oviglio AL Donatella
Pescia PT Atman
Perugia PG Il Postale
Portoscuso CI La Ghinghetta
Roma RM La Terrazza (H Eden)
Santa Vittoria D'alba CN Savino Mongelli
Torino TO La Barrique
Vandoies BZ La Passion
Vipiteno BZ Kleine Flamme

La guida di chi viaggia: gli alberghi
La Guida Michelin Italia 2016 offre una selezione dei maggiori alberghi per ogni fascia di prezzo, in grado di soddisfare le esigenze di ognuno. Sono circa 3.700 gli alberghi, suddivisi in 6 categorie di confort:
  • 38 Gran lusso e tradizione
  • 247 Gran confort
  • 1.035 Molto confortevole
  • 1.311 Di buon confort
  • 736 Abbastanza confortevole
  • 432 Forme alternative di ospitalità (agriturismi, B&B, residenze d’epoca)

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


guida Michelin guida Michelin stella tre stelle ristorante

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®