Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 agosto 2022 | aggiornato alle 02:33 | 86899 articoli in archivio

Gambero Rosso, a Frescobaldi il titolo di “Cantina dell’anno 2020”

La Guida ha assegnato i suoi premi speciali oltre ai tradizionali “Tre bicchieri”. Il massimo riconoscimento per le cantine va alla storica realtà toscana, punto di riferimento sul territorio e non solo.

 
28 ottobre 2019 | 11:23

Gambero Rosso, a Frescobaldi il titolo di “Cantina dell’anno 2020”

La Guida ha assegnato i suoi premi speciali oltre ai tradizionali “Tre bicchieri”. Il massimo riconoscimento per le cantine va alla storica realtà toscana, punto di riferimento sul territorio e non solo.

28 ottobre 2019 | 11:23
 

Il Gambero Rosso ha scelto la sua “Cantina dell’anno” per l’edizione 2020 de “Vini d’Italia” nell’ambito del settore enologico. È Frescobaldi la prescelta dagli oltre 70 esperti che hanno premiato 22mila vini sui 45mila degustati. Tra gli undici premi speciali il “Rosso dell'anno” che è andato a “Carmignano Ris '16- Piaggia”. “Colli di Luni Vermentino Lunae Et. Nera '18- Lunae Bosoni” è invece il “Bianco dell'Anno”. Il premio per le “Bollicine dell'Anno” va a “Valdobbiadene Brut Nature Particella 232 '18- Sorelle Bronca”. (clicca qui per l'articolo sui "Tre bicchieri")

La premiazione di Frescobaldi (Gambero Rosso, a Frescobaldi il titolo di Cantina dell’anno 2020)

La premiazione di Frescobaldi (foto: Ansa)

La classifica dei migliori continua poi con il “Cerasuolo d'Abruzzo Rosa-ae '18-Torre dei Beati” che è il “Rosato dell'Anno”, mentre il riconoscimento per il “Miglior rapporto prezzo qualità” è attribuito al “Barbera d'Asti Lavignone '18- Pico Maccario”. “Cantina emergente” è “Tenuta Santa Caterina”, Leopardo Felici è invece il “Viticoltore dell'anno”. Completano la lista il “Trentino Vino Santo '03- Toblino” che vince il premio “Dolce dell'Anno”, mentre i produttori di Manduria si aggiudicano il premio per la “Viticoltura Sostenibile”.

“Centopassi” conquista quello del “Progetto Solidale”. «I protagonisti della guida - commenta il presidente del Gambero Rosso Paolo Cuccia - si troveranno nuovamente a festeggiare la qualità dei loro vini, i successi raggiunti e le potenzialità internazionali. Il Gambero Rosso conferma il suo ruolo unico di player capace di scoprire, comunicare e promuovere le eccellenze».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali