Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 dicembre 2021 | aggiornato alle 06:21 | 79992 articoli in archivio

Macelleria con cucina Apre a Milano “Il Mannarino”

24 giugno 2019 | 12:43

Macelleria con cucina Apre a Milano “Il Mannarino”

24 giugno 2019 | 12:43

Inaugurato nei giorni scorsi un nuovo locale in piazza De Angeli, nel capoluogo lombardo. Specialità pugliesi cotte su una griglia a vista. I soci: «Presto altri ristoranti e in futuro apriremo a Londra e negli Usa».

Inaugurato nei giorni scorsi un nuovo locale in piazza De Angeli, nel capoluogo lombardo. Specialità pugliesi cotte su una griglia a vista. I soci: «Presto altri ristoranti e in futuro apriremo a Londra e negli Usa».

L’idea è semplice: si guarda il pezzo di carne che si desidera mangiare e lo si chiede direttamente al bancone. Questa, in estrema sintesi, la filosofia de “Il Mannarino”, la macelleria con cucina che ha aperto i battenti a Milano.

Il Mannarino di Milano offre specialità pugliesi di carne (Macelleria con cucina Apre a Milano Il Mannarino)
Il Mannarino di Milano offre specialità pugliesi di carne

Nel cuore del quartiere di Marghera-De Angeli, una vera e propria macelleria si trasforma in locale mantenendo la tradizione italiana della cucina conviviale e offrendo un’esperienza unica: l’ospite può scegliere direttamente cosa, come e dove mangiare. La migliore qualità di carne (solo italiana) viene cucinata al momento da un team di professionisti specializzati ed appassionati. Stefano e Andrea sono i “mannarini” per eccellenza, cresciuti sul campo tra eredità familiare di macelleria e un curriculum formato in grande distribuzione. Sono loro a portare in tavola ogni giorno la loro massima expertise in fatto di cucina alla griglia e tipicamente pugliese.

Il locale nasce come macelleria con cucina (Macelleria con cucina Apre a Milano Il Mannarino)
Il locale nasce come macelleria con cucina

45 coperti per una cucina tipica casereccia che non delude in fatto di gusto ed esperienza gastronomica. Nessun menu fisso, è l’ospite a scegliere cosa mangiare tra i tagli di carne disponibili, pronti ad essere cucinati a suo piacimento. Bombette pugliesi in più versioni, involtini, tartare e polpette sono solo alcune delle specialità che vengono preparate ogni giorno, senza tralasciare i salumi, i formaggi e le verdure tipiche regionali come borragine, carciofi, bietole e cime di rapa.

Il progetto nasce dall’idea di tre giovani, Luca, Filippo e Gianmarco, che hanno voluto ricreare una nuova situazione di convivialità di quartiere che ad oggi mancava: un concept completamente nuovo nel capoluogo meneghino. L’ambizione del progetto è quella di ampliarsi in modo capillare sulla città di Milano e non solo. «La Linea direttrice - spiegano i soci - è quella di creare una catena di ristoranti ispirata alla tradizione del fornello pugliese. Prevediamo inizialmente di aprire due locali nel prossimo anno sulla città di Milano. Il progetto poi si espanderà sull’intero territorio italiano, arrivando poi all’estero su Londra. Come step finale puntiamo all’esportazione del format oltreoceano nel mercato statunitense».

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali