Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 01:39| 66554 articoli in archivio
HOME     LOCALI     AGRITURISMI
di Alessandro Maurilli
Alessandro Maurilli
Alessandro Maurilli
di Alessandro Maurilli

Il Lombrico Felice, una “fattoria aperta”
Agricoltura bio e menu ricercati

Il Lombrico Felice, una “fattoria aperta”
Agricoltura bio e menu ricercati
Il Lombrico Felice, una “fattoria aperta” Agricoltura bio e menu ricercati
Pubblicato il 29 marzo 2015 | 12:47

Il Lombrico Felice è un'azienda agricola a Città di Castello (Pg) di impostazione biologica, dove si coltivano cereali, ortaggi e frutta. Diventa “fattoria aperta” per chiuque voglia visitarla. Menu bio, genuini e golosi

Nell’Umbria meno nota, ma non per questo meno affascinante, quella dell’Alta Valtiberina, si trova il borgo rinascimentale di Città di Castello, in provincia di Perugia. Nelle sue campagne si trova Il Lombrico Felice, l’azienda agricola di circa 50 ettari che Luca Stalteri, insieme alla famiglia, ha deciso di rimettere in piedi dal 2002. È agronomo Stalteri, forse è anche per questo che il progetto è riuscito ad oggi.



Impostazione biologica per la coltivazione di fagioli, lenticchie, ceci e cicerchie, ma anche per quella di tutti i cereali dai quali derivano le farine, con i grani antichi coltivati, e tutti i sottoprodotti. Si coltivano anche ortaggi e frutta e quando l’annata lo consente si trasformano in marmellate, succhi di frutta, passata di pomodori e tanti altri prodotti venduti in azienda e anche attraverso dei gruppi di acquisto solidale sparsi in tutta Italia. Da qualche anno Luca ha deciso di aprire le porte ai più piccoli facendo diventare questa azienda una fattoria didattica.

Non solo. Il Lombrico Felice è anche “Fattoria Aperta”, cioè visitabile e vivibile anche dai più grandi che vogliano entrare in contatto con un’agricoltura ecosostenibile. E visto che ormai siamo in fattoria, perché non approfittare della cucina dell’azienda con menu esclusivamente biologici realizzati per gran parte con i prodotti coltivati e realizzati internamente e il resto preso a filiera corta da aziende limitrofe che sposano la stessa filosofia.



Si potranno quindi degustare i crostoni realizzati con le verdure di stagione o con la antica varietà di fagiolo bianco recuperata da Stalteri. Inoltre degustare la pasta tirata a mano con le antiche farine e condita con i pomodori di casa. Infine arrosti con gli animali da corte allevati in azienda (anche questi seguendo il regime biologico). Per finire i dolci di casa e il fantastico miele millefiori realizzato dalle api di nonno Gianni.


Il Lombrico Felice
Località Galliano, 1 - Città di Castello (Pg)
Tel 345 1277865
www.illombricofelice.com
info@illombricofelice.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Il Lombrico Felice azienda agricola biologico fattoria menu ingredienti di stagione Umbria

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

06/10/2015 12:32:06
1) aquisto mele
acquisto mele per uso famiglia. Vorrei informarvi che io abito in campagna ed o diverse piante di mele per uso famiglia. trattamenti invernali con rame eventuale attacco di pidocchi con sapone liquido di Marsiglia 30-35 cc/100 litri d'acqua con buona efficacia. Il mio problema è come combattere la carpocapsa il verme delle mele senza pesticidi infatti con il caldo che ce stato favorendo lo sviluppo sono cadute tutte a terra. Se cortesemente posso chiedervi di aiutarmi a risolvere quanto descritto grazie a presto per l'acquisto delle mele
carlo bugiantella
pensionato

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®